SARONNO – “Non sono stati consegnati i documenti al protocollo del Comune? Ovvio, ieri pomeriggio il Comune era chiuso e abbiamo inviato tutto via fax e loro hanno ricevuto tutto faxato e pure via email mentre ora è stato consegnato nuovamente tutto nelle mani del sindaco Luciano Porro, che ha detto testualmente:”Siete fuori tempo massimo”. Sono le 12.35. Hanno tutto in mano sia cartaceo che via mail, da ieri. Aprano il cassetto e firmino la delibera di giunta che a dir loro è pronta da giorni”: il presidente del Comitato per la ricostituzione del Saronno Fbc, Luciano Silighini Garagnani, è un fiume in piena.

luciano silighini garagnani

Basta con questa recita: ci hanno fatto correre, timbrare, firmare, chiamare, spendere tanti soldi, con la parola che tutto sarebbe stato approvato e ora vogliamo che le parole siano rispettate oppure che senza ipocrisia si dica il vero motivo per il quale un comitato presieduto dal sottoscritto non può vedere accolta una lecita istanza fatta solo e unicamente per i tifosi del Saronno calcio” conclude il presidente.

All’origine del contendere la richiesta del nuovo Fbcs 1910, che ha trovato un accordo con l’Uboldese per riportare a Saronno una squadra biancoceleste che militi nel campionato di calcio di Promozione, di poter disporre dello stadio di via Biffi due volte al mese, per due ore, in occasione degli incontri casalinghi.

090713

9 Commenti

  1. Saronno è proprio messa male. Come in tutte le cose sono le persone a fare la differenza. E questa amministrazione ne è un esempio davvero lampante.

  2. gia il calcio sta cadendo in disgrazia complice questa maledettissima crisi.
    una volta che si trovano degli imprenditori volenterosi
    ci si mette la solita politica a bloccare tutto
    complimenti vivissimi…….

  3. Ma ilSilighini è già diventato (come vorrebbe, ma a furia di autogol…)ilSindaco di Saronno e dà ordini al cittadino Luciano Porro (che la stava combinando grossa, sospendendo per tre anni l’uso – che è pubblico – del titolo della FBC), in perentorio e fascistissimo stile? Sono d’accordo, “Basta con questa recita” è un titolo azzeccatissimo…

  4. …recita: c’è l’attore (tutta da vedere la conferenza stampa rilasciata oggi da Porro) e il regista che manco a farlo apposta lo fa proprio di mestiere oltre a fare anche quello che l’attore non è capace di fare.

  5. A Saronno quando si tratta di processioni e feste patronali tutto è concesso , se arriva il calcio dà fastidio : si è già visto negli anni 90″ con Preziosi quando l’allora amministrazione non fece nulla per far rimanere l’FBC tra i professionisti, ora cambia la giunta ma la minestra è sempre quella ….. che dire teniamoci la ROBUR in seconda categoria di certo a me allo stadio non mi vedranno .

  6. “Per costituire e aprire una associazione che voglia seriamente perseguire i suoi scopi, è necessario compiere alcuni semplici passaggi burocratici. Ecco le indicazioni:

    1) determinare lo scopo della futura associazione (culturale, sportivo, solidaristico, assistenziale ecc…), e la sua attività specifica. E’ necessario prevedere almeno 3 soci fondatori;

    2) preparare atto costitutivo e statuto dell’associazione, necessari per creare una associazione, inserendo tutti i requisiti e gli articoli previsti dalla Codice Civile e dalla legge fiscale ( TUIR). In merito leggi gli altri articoli di questa sezione;

    3) recarsi all’Agenzia delle Entrate per la registrazione dell’associazione (indispensabile per costituire l’associazione). E’ necessario richiedere l’attribuzione del Codice Fiscale, pagare la tassa di registro ed infine registrare l’associazione.

    4) una volta registrata, avete terminato la procedura per costituire una associazione, che può iniziare la sua attività.”

    E’ stato fatto tutto? nell’atto costitutivo non si vedono timbri e bolli dell’Agenzia delle Entrate.

  7. Si timbri ecc sono tutti fatti all’ufficio registro che tiene il documento per circa dieci giorni. Atto e statuto sono stati consegnati con timbro autentica firme e per avere i documenti rilasciati con regolare codice fiscale occorrono appunto 10 giorni come chiunque sa comune compreso

Comments are closed.