image

CARONNO PERTUSELLA – Prima partita di campionato, serie D, per la nuova Caronnese targata Zaffaroni. In casa di fronte ai rossoblu il Valleè d’Aoste. Nelle prime frazioni di gioco le due formazioni si studiano in campo senza colpo ferire (da evidenziare al 10′ un tiro dalla tre quarti di Artaria che termina a lato della porta rossoblu difesa da Di Graci). E’ della Caronnese la prima reale azione da registrare che sblocca anche il risultato del match: al 15′ Guidetti e’ l’autore di una punizione angolata precisissima che imbecca in pieno la traversa e s’insacca in rete: 1-0 (il gol risulta essere la prima rete realizzata della stagione dell’intero campionato). Al 28′ Moretti recupera palla a centrocampo e lancia Corno che dal limite fa partire un tiro a palombella che sfiora la traversa.

Siamo alla ripresa: il Vallee’ d’Aoste inserisce Bosonin e il neo acquisto Gentile tra gli undici. Al 9′ su punizione Artaria calcia sopra la traversa. Al 14′ arriva il raddoppio caronnese: Giudici calcia rimpallato dalla difesa, Corno raccoglie e con un ottimo pallonetto di sinistro al volo gonfia la rete: 2-0. Al 25′ il capitano del Vallee’ d’Aoste Mazzei viene espulso per proteste e gli ospiti rimangono in dieci. Al 27′ Corno da buona posizione calcia flebilmente a fil di palo con Dinaro in uscita. Al 34′ c’è la tripletta dei padroni di casa: Corno scambia con Moretti al limite dell’area e Baldan in perfetta triangolazione realizza: 3-0. Il finale tutto di marca rossoblu vede gli uomini di Mister Zaffaroni gestire il risultato finale.

Fabrizio Volontè