caronneseCARONNO PERTUSELLA – Domenica piovosa e autunnale sul Comunale di Caronno Pertusella dove l’Albese e’ ospite dei rossoblu di mister Zaffaroni. La Caronnese si dimostra costruttiva ma subisce la doppietta di Marijanovic (decisamente il valore aggiunto della squadra avversaria): i rossoblu si dimostrano caparbi e reagiscono riportando il risultato in parità nel giro di quattro minuti verso la fine della ripresa e anzi di un soffio non regalano la vittoria ai propri tifosi con un colpo di testa sotto porta di Corno proprio alla fine della seconda frazione di gioco.

Ma andiamo con ordine. Subito un brivido da registrare al 3′ con una precisa punizione di Guidetti dalla sinistra che De Spa di testa aggancia perfettamente e manda di un soffio a lato. Al 6′ Sansonetti crossa per Corno sulla corta distanza ma il capitano caronnese calcia alto sopra la traversa. Tre minuti più tardi tocca a Moretti tirare un rasoterra a fil di palo. All’11’ si fa vedere l’Albese: Antonelli calcia una bella punizione che Di Graci respinge in tuffo. Al 18′ a seguito di calcio d’angolo Sansonetti e Guidetti si scambiano palla e quest’ultimo tira rasoterra impegnando Gallino alla parata. Al 25′ Guidetti appoggia per Baldan che costringe l’estremo difensore avversario alla parata e ancora all’ennesima respinta con colpo di reni su tiro di Luca Giudici un minuto più tardi. Moretti invoca il rigore su un fallo in area al 28′ ma il direttore di gara, la  Vitulano della sezione di Livorno, lascia correre. Al 35′ Marijanovic approfitta di un errore a centrocampo dei rossolu e palla al piede s’invola verso l’area caronnese insaccando dal limite alle spalle di Di Graci: 0-1. Al 42′ ultima fiammmata del primo temp con Garrone che impegna il portiere rossoblu alla respinta.

La ripresa si apre con un’azione per parte: prima Giudici impegna Gallino alla respinta dal limite e due minuti dopo Marijanovic imbecca il palo in pieno. Al 7′ c’e’ una punizione di Guidetti per la testa di Moretti che Gallino respinge. All’8′ raddoppia l’Albese grazie alla doppietta di Marijanovic che va in rete calciando preciso a fil di palo: 0-2. Al 17′ Modini dalla tre quarti costringe Di Graci alla respinta di pugni. Al 20′ a seguito di calcio d’angolo tocca a Guidetti scaldar le mani del numero uno avversario dal limite dell’area. Al 34′ Moretti trova Ferre’ in fascia che crossa centrale per Montalbano che non aggancia a dovere. Al 36′ Maglie viene espulso per doppia ammonizione e l’Albese rimane in campo in dieci. Al 37′ Guidetti accorcia il risultato grazie ad una magistrale punizione: 1-2. Al 41′ il pareggio: cross di Guidetti per Moretti che incorna di testa e riporta il risultato in parita’ (2-2). Al 44′ Moretti non aggancia in piena area un traversone di Montabano. Arriva quindi ancora un’espulsione per l’Albese in pieno recupero: si tratta di Garrone. Ancora un’ultima occasione al 48′: Ferre’ crossa per Corno che di testa a due passi dalla porta avversaria manda alto.

Fabrizio Volontè

 

CARONNESE-ALBESE 2-2

CARONNESE Di Graci, Lanini, Giudici A (1′ st Manta), Baldan, De Spa, Rudi, Giudici L (30′ st Ferrè), Guidetti, Moretti, Corno, Sansonetti (10′ st Montalbano). A disposizione: Del Frate, Caverzasi, Termine, Corrado, Vannini, Tanas All. Zaffaroni

ALBESE Gallino, Picone, Nebbia, Maglie, Roveta, Antonelli (42′ st Mazzotti), Cornero, Gallesio, Marijanovic (45′ st Sese Zamatoko), Garrone, Modini (39′ st Boggione). A disposizione: Baudena, Del Piano, Di Stefano, Colla, Bosco, Poli. All. Rosso

Marcatori: p.t.: 35′ Marijanovic (A); s.t.: 8′ Marijanovic (A), 37′ Guidetti (C), 41′  Moretti (C)

Arbitro: Vitulano di Livorno – Assistenti: Roncarati di Bologna e Copparoni di Bologna