Digital imageSARONNO – Cori, bandiere ma anche autentiche pagine di storia del tifo saronnese, come lo striscione esposto nella stagione 1990/1991 in serie C: ieri pomeriggio il Fronte Ribelle ha riportato il tifo per l’Fbc Saronno al Colombo Gianetti.

Durante l’incontro Robur Saronno – Airoldi gli ultras si sono posizione in fondo alla tribuna dove hanno steso decine di striscioni da quelli storici con la scritta “Fronte” a caratteri cubitali ad alcuni nuovi creati ad hoc con lo spirito goliardico e l’autentica passione che da sempre caratterizza i “ribelli” dell’Fbc che il settembre scorso hanno celebrato con un corteo in centro il ventesimo anniversario di fondazione.

Non sono mancati cori come “i falliti dell’Italia siamo noi” che faceva il paio con lo striscione “104 anni di ardimento, vogliamo un altro fallimento” un modo per ricordare con ironia la travagliata storia della società saronnese sparita nell’anno del centenario dopo una fusione con la Gallarate. Il sentimento più forte resta però la passione per i colori biancocelesti e la voglia di tornare allo stadio testimoniato dallo striscione “Risorgeremo”.  Per tutto il primo tempo cori, tamburi, battimano e fumogeni hanno fatto rivivere il glorioso passato dell’Fbc alle tribune del Colombo Gianetti.

Ecco le prime immagini dell’amarcord, scattate dal campo

14042014

8 COMMENTI

  1. Silighini vuole il bene per FBC Saronno 1910: quando sarà sindaco ristrutturer’round il Colombo-Gianetti e costituirà’ una cordata di imprenditori del mondo dello spettacolo per fare una grande squadra!

  2. Bisognerebbe ricostruirlo lo stadio , è 30 anni che sento parlare di ristrutturazioni e lo stadio è sempre stato in uno stato precario ……

Comments are closed.