alberto paleardiSARONNO – Il saronnese Alberto Paleardi ha cercato di “fermare” il consiglio comunale del Sestriere in nome della Via crucis: recentemente nominato consigliere nel paesino turistico del Piemonte, non è certo passata inosservata l’iniziativa di Paleardi che con il suo capogruppo Andrea Colarelli, della lista civica Opposizione costruttiva, ha chiesto al sindaco locale, Valter Marin, di “fermare” l’assemblea civica. La riunione si è comunque tenuta, ma anche dai banchi della maggioranza sono giunte testimonianze di solidarietà per Paleardi.

“Il sindaco Marin aveva convocato il consiglio proprio in corrispondenza della Via Crucis, alla quale sono stati obbligatoriamente costretti a non prendere parte – ricorda il consigliere saronnese in “prestito” al Sestriere – Mi sono personalmente recato in curia per scusarmi a nome di tutti quanti. Una situazione decisamente imbarazzante e spiacevole, testimonianza di una mancanza di sensibilità da parte dell’attuale Amministrazione”. Un risultato è stato prontamente ottenuto con la rassicurazion che in futuro si eviteranno accuratamente simili “accavallamenti”.

230414

4 Commenti

  1. Il “””””””””laico”””””””””” Paleardi.
    Interrompere un’assemblea rappresentativa del popolo per una funzione religiosa.

    Questo è il PD?

Comments are closed.