BORGOSESIA – Primo turno di play off per la Caronnese oggi ospite del Borgosesia. Sarà una partita secca tra la terza e la quarta forza del campionato: per la formazione di mister Marco Zaffaroni la vittoria rappresenta l’unico risultato utile. Come si dice “o la va o la spacca”.

GUIDETTIcaronnese

La prima occasione gol della giornata da registrare è per i padroni di casa: al 3′ Mazzotti è autore di una bella punizione dal vertice destro dell’area caronnese che l’attento Di Graci manda in angolo. Al 7′ i rossoblu passano subito in vantaggio: Guidetti (foto) da 35 metri calcia una fantasmagorica palombella che colpisce la traversa e gonfia la rete: 0-1. Al 10′ c’è un buon cross di Lanini dalla destra per Sansonetti che non aggancia a dovere da ottima posizione centrale. Al 12′ i caronnesi raddoppiano: Guidetti da ottimo regista appoggia al limite per Moretti che dalla sinistra impegna Libertazzi alla parata mal trattenuta: Sansonetti ne approfitta e appoggia in rete: 0-2. Al 19′ Gasparri entra in area palla al piede in velocità e calcia su Di Graci che non si fa trovare impreparato alla respinta. Un minuto più tardi il rossoblu Guidetti è ancora protagonista con una tesa punizione che quasi imbecca il palo della porta dei padroni di casa. Al 25′ D’Iglio su punizione centrale impegna l’estremo difensore rossoblu alla parata. Alla mezz’ora una disattenzione difensiva del Borgosesia potrebbe essere l’occasione buona per allungare il passo ma nè Moretti nè Sansonetti ne approfittano a dovere. Al 32′ a seguito di punizione di Guidetti tocca a Moretti di testa avvicinarsi al gol ma Libertazzi è bravo a parare. Al 34′ arriva la doppietta di Sansonsetti che dalla fascia destra con il portiere in uscita fredda Libertazzi con un preciso e perfetto pallonetto: 0-3. Subito dopo ancora Guidetti dal limite si smarca e calcia un tiro diagonale rasoterra a filo del secondo palo. Al 43′ Gasparri da pochi metri tira in porta ma Di Graci è capace e para sicuro.

Inizia la ripresa. Al 5′ le emozioni iniziano con l’omonimo Guidetti del Borgosesia che con tiro teso fa compiere a Di Graci un’ottima parata. Un minuto dopo risponde Moretti che dalla destra con un rasoterra impegna Libertazzi alla parata. Al 5′ Mazzotti calcia una buona punizione ma Di Graci sventa con tranquillità. Al 15′ D’Iglio accorcia le distanze su assist di Guidetti con un tiro in mischia sulla corta distanza: 1-3. Al 17′ Alvitrez crossa dalla sinistra per D’Iglio che da posizione centrale calcia flebilmente. Il Borgosesia tenta il tutto per tutto in questo frangente contro una Caronnese in fase di stanca impegnata a gestire il vantaggio acquisito in precedenza. Al 24′ Scaldaferro con un’azione personale brucia Di Graci dalla tre quarti con un tiro rasoterra che fredda gli animi rossoblu: 2-3. Al 27′ Mazzotti per doppia ammonizione viene espulso dal campo e i padroni di casa rimangono in dieci. Al 32′ Alvitrez dalla tre quarti pareggia i conti con un preciso tiro centrale: 3-3. Al 40′ Moretti calcia un’ottima punizione dal limite e Libertazzi si supera mandando in angolo. Si va ai tempi supplementari. Al 2′ Scaldaferro calcia dal limite un buon tiro che termina di poco sopra la traversa. Al 5′ Guidetti effettua un prezioso assist per Ferrè che scarta il portiere in uscita e insacca: 3-4.

Sul finale del primo tempo supllementare il locale Guidetti calcia dal limite sfiorando la traversa. inizio il secondo tempo supplementare. All’8′ il direttore di gara concede un dubbio rigore al Borgosesia per atterramento in area di Scaldaferro. Dagli undici metri Rognone gonfia la rete: 4-4. Al 10′ De Spa va in rete ma il guardalinee segnala il fuorigioco. Finale partita Borgosesia-Caronnese 4-4. La Caronnese saluta la stagione 2013-2014 come la migliore di sempre nella sua storia.

Fabrizio Volontè

Borgosesia-Caronnese 4-4
BORGOSESIA (4-4-2): Libertazzi, Gusu, Pavan, Mazzotti, Montesano, Bruzzone (8′ pts Camilli), D’Iglio, Affinito (1′ st Scaldaferro), Guidetti (1′ sts Rognone), Gasparri, Alvitrez. A disposizione: Fiorio, Colombo, Bellich, Benincasa, Bernazzani, Paganini. All. Manzo.
CARONNESE (4-4-2): Di Graci, Lanini, Termine, Baldan, De Spa, Rudi, Giudici L. (1′ pts Ferrè), Guidetti, Moretti, Sansonetti (25′ st Montalbano), Tanas (33′ st Vannini). A disposizione: Del Frate, Manta, Giudici A., Caverzasi, Corrado, Banfi. All. Zaffaroni.
Arbitro: Viotti di Tivoli (Rambelli di Faenza e Salvatori di Rimini).
Marcatori: 7′ pt Guidetti (C), 12′ pt Sansonetti (C), 34′ pt Sansonetti (C), 15′ st D’Iglio (B) 24′ st Scaldaferro (B), 33′ st Alvitrez (B), 5′ pts Ferrè (C), 8′ sts Rognone (r; B).

100514

1 commento

  1. La solita Caronnese!!!!!!

    Parte benissimo nel girone d’andata, frena in quelo di ritorno e si fa buttare fuori nei playoff

Comments are closed.