CARONNO PERTUSELLA – Ancora una beffa, ancora una rimonta subita, ancora una volta la vittoria casalinga rimandata. Al Comunale passa il Borgosesia (1-2) con due reti nella parte finale di gara, dopo che la Caronnese aveva giocato un ottimo primo tempo suggellato dalla rete di Esposito.

Partenza frizzante dei rossoblù, Esposito dopo tre minuti calcia a lato dal cuore dell’area di rigore. La replica del Borgosesia è nel destro di Omoregbe, che però non inquadra la porta. Caronnese e Borgosesia dimostrano di essere squadre in grado di voler giocare, sono i ragazzi di Scalise a fare la partita, anche se manca qualcosa negli ultimi venti metri. Al 15’ Esposito si rende nuovamente pericoloso, un paio di minuti dopo Corno si prende la squadra sulle spalle ma il capitano prima non inquadra la porta, poi non trova nessun compagno dopo un numero in area di rigore. Il gol, però, è nell’aria e arriva alla mezzora. Da corner, Diatta prova il tiro dal limite dell’area, la conclusione è sbilenca ma Esposito è al posto giusto nel momento giusto per girare il pallone in rete. Vantaggio e Caronnese galvanizzata, Vernocchi manda a lato un diagonale più che mai insidioso mentre Gilli è clamoroso sulla girata di Arpino poco prima del riposo.

Nella ripresa la Caronnese sembra gestire il risultato senza troppi patemi. Il Borgosesia si vede raramente dalle parti di Angelina e l’occasione più importante è quella di Vernocchi, al 20’, che manda a lato da buona posizione un tiro scoccato dal limite dell’area. Lunardon gioca le carte Rancati e Manfré Cataldi e la partita cambia pochi minuti dopo. È proprio Rancati a trovare il pareggio, girando in rete un cross basso dalla sinistra. Caronnese sorpresa, un pio di minuti dopo Manfré Cataldi coglie una clamorosa traversa da lontano. Angelina si salva, ma al 38’ un contatto in area di rigore tra Arpino e Areco porta il direttore di gara a decretare la massima punizione. Dal dischetto Manfré Cataldi non sbaglia e la Caronnese, anche dopo il forcing finale, deve masticare amaro.

CARONNESE-BORGOSESIA 1-2

CARONNESE (4-3-1-2): Angelina; Coghetto, Arpino, Cosentoni, De Lucca; Putzolu, Vernocchi, Diatta (25’ st Raso); Argento (40’ st Vitiello); Corno, Esposito. A disp.: Catizone, Cattaneo, Galletti, Meruzzi, Rondina, Lazzaroni, Boschetti. All.: Scalise.

BORGOSESIA (3-4-3): Gilli; Frana, Martimbianco, Picozzi; Monteleone (8’ st Manfré Cataldi), Farinelli, Areco, Carrara (21’ st Bernardo); Omoregbe, Bernardi (16’ st Rancati), Marra. A disp.: Xausa, Gifford, Iannacone, Bertani, D’Ambrosio, Colombo. All.: Lunardon.

ARBITRO: Kovacevic di Arco Riva.

MARCATORI: pt 30’ Esposito; st 27’ Rancati, 39’ Manfré Cataldi.

NOTE: giornata soleggiata e fredda, terreno in erba sintetica. Spettatori 150 circa. Ammoniti: Coghetto, Omoregbe, Diatta, Martimbianco, Areco, Vernocchi, Esposito, Lunardon. Angoli 7-5. Recupero 0’, 7’.