SARONNO – “Cari saronnesi preparatevi a una vera e propria invasione di extracomunitari islamici che si accamperanno fuori dalla moschea saronnese di via Grieg. Dinnanzi all’enorme stabile posto vicino a un caffè, esiste un enorme parcheggio che a piedi porta alla vicinissima stazione ferroviaria di “Saronno sud”. Già questo significa che potranno arrivare sia in auto, essendo sulla Monza-Saronnno e a pochi metri dall’uscita autostradale di Origgio, ma anche col treno da Milano facendo pochi passi a piedi ,ma a ciò aggiungiamo che il parcheggio antistante alla moschea è uno dei pochi di Saronno adibito al parcheggio di camper e roulotte vi lascio immaginare che cosa succederà”.

Questa la presa di posizione di Luciano Silighini Garagnani del comitato civico Saronno 2015, contrario al progetto del “nuovo” centro islamico in via Grieg, periferia sud saronnese.”Vi aspetto lunedì alle 21 in via Campi per dire no, con la recita del santo rosario” conclude Silighini.

12092014

2 Commenti

  1. “e c’e’ qualcuno che va alla messa e si fa anche la comunione e poi se vede un marocchino per strada vorrebbe dargliele con un bastone”… questo testo riassume tutto!! non mettere la religione come scusa! e’ un offesa a chi e’ davvero cattolico!

  2. Con silighini sindaco a saronno nel 2015 non ci saranno più zingari e marocchini nullafacenti in giro alla stazione.

Comments are closed.