SARONNO – Ha conquistato davvero tutti il maxi mosaico da 60 mila mattoncini realizzato per la prima volta nella giornata di venerdì da 400 bimbi delle scuole elementari e dai ragazzi delle medie dell’Aldo Moro e delle Orsoline.

Sabato e domenica il mosaico è stato, montato e smontato 4 volte ed esposto nella palestra Aldo Moro dove è stato ammirato da migliaia di partecipanti che non hanno mancato di immortalarsi davanti all’opera realizzata partendo da una foto di Armando Iannone.

Un’esperienza apprezzatissima dai piccoli protagonisti ma anche dai docenti dei due istituti che hanno sottolineato la possibilità di creare un momento di confronto tra studenti di diverse età oltre all’occasione di interessare i più piccoli ad un tesoro locale.

E ora che ne sarà del maxi mosaico?

Domenica sera il gruppo “Sleghiamo la fantasia” ha provveduto a smontare l’opera insacchettando ogni singola piastra montata dai baby costruttori saronnesi in modo che il mosaico possa essere ricostruito facilmente. “Diciamo che siamo a disposizione per esporlo in scuole, associazioni ed eventi sicuramente sarebbe una bella promozione per la città anche in vista dell’arrivo dei visitatori dell’Expo”

10112014

3 Commenti

  1. bellissime giornate e grande idea, anche noi abbiamo partecipato, un enorme ringraziamento alla mente di questo progetto e a tutti i volontari che hanno prestato tempo e impegno all’iniziativa Sleghiamo la Fantasia

  2. Volevo veramente ringraziare l’Ufficio Cultura che ha organizzato questa bellissima iniziativa a costo zero per la Città!!!!!
    quanto lavoro! quanta pazienza! quanto successo!!!!
    complimenti veramente!

  3. Bravi, molto bravi.

    In questa città fa sempre molto più rumore l’albero che cade della foresta che cresce.

    W chi organizza eventi come questo e vi partecipa con entusiasmo.

    M chi si lamenta sempre e poi magari manco esce di casa. 🙂

Comments are closed.