SARONNO – Il Matteotti Saronno non è più la “squadra cuscinetto” del campionato di calcio di Terza categoria. Sotto la guida dell’allenatore Rino Pironti e del direttore sportivo Vito Pizzino la compagine rossoblù del presidente Raffaele De Vincentis traccia un bilancio tutto sommato positivo del girone di andata, che la vede a “distanza di sicurezza” dal fondo della classifica dove nelle precedenti annate si era trovata relegata.

asd matteotti

“In verità avremmo potuto incamerare anche qualche punto in più, con maggiore attenzione in qualche gara – fa notare il diesse – Qualcuno punto l’abbiamo lasciato per strada ma ci siamo anche tolti qualche soddisfazione, pure contro le “grandi”, come contro la Pro Juventute. E ora rimane tutto il girone di ritorno per rimpinguare la classifica”.

Classifica: Amor sportiva 35 punti, Pro Juventute 33, Nerviano 31, Rescalda e Osaf 24, Terrazzano 22, Sant’Ilario 20, Giosport 17, Salus Gerenzano e Speranza Primule 14, Matteotti Saronno 13, Oratorio Lainate 10, Victor Rho e Don Bosco Arese 3. Osl Garbagnate fuori classifica.

28122014