ST. CHRISTOPHE – Importante affermazione dei rossoblu di mister Marco Zaffaroni a St. Christophe sul rettangolo di gioco del Valleè d’Aoste nel recupero infrasettimanale della 5′ di ritorno, una vittoria che fa morale per la Caronnese che si conferma outsider del girone A di serie D 2014-2015.

GUIDETTI caronnese

I rossoblu sono già iper attivi nei primi minuti della prima frazione di gioco: al 2′ da registrare subito una veloce incursione di Luca Giudici che effettua un preciso traversone per Barzotti che impegna il numero uno avversario Scarpelli alla difficile parata. Sempre Barzotti è protagonista al 18′ con un buon tiro da ottima posizione che costringe l’estremo difensore del Vallee d’Aoste alla parata d’istinto. Per i colori valdostani evidenziamo al 34′ un lungo cross di Casimirri per Jeantet che non aggancia palla a dovere. La ripresa risulta il tempo determinante per il punteggio finale. Sono ancora i caronnesi ad aprire le danze al 9′ con un traversone di De Spa per Luca Giudici che di testa sfiora il palo della porta dei padroni di casa. Al quarto d’ora arriva il gol che vuol dire vittoria per la Caronnese: Sansonetti fa tutto da solo, ruba palla in area e con una poderosa mezza rovesciata spiazza tutti e gonfia la rete: 0-1. Il vantaggio acquisito permette agli uomini di Zaffaroni di gestire il match fino al triplice fischio finale.
Fabrizio Volontè

Valleè D’Aoste-Caronnese 0-1
VALLEE D’AOSTE (4-4-2): Scarpelli, Bonomo, Balis, Kambo, Sbardella, Nazari, Orlando (19′ st Diop), Gerbaudo, Jeantet, Casimirri (22′ st Galli), Roncari (35′ st Furfaro). A disposizione: Amato, Peveri Calabresi, Sako, Grenier, Del Duca. All. Erbetta.
CARONNESE (4-4-2): Del Frate, Manta, De Spa, Galli, Caverzasi, Rudi, Tanas (25′ st Martino), Guidetti (46′ st Baldan), Sansonetti (19′ st Moretti), Barzotti,Giudici L. A disposizione Mercuri, Testini, Niesi, Corno. All. Zaffaroni.
Arbitro: Vigile di Cosenza (Magri di Imperia e Fantino di Savona).
Marcatore: 15′ st Sansonetti (C).

(foto archivio)

20022015