17052015 la russa a Saronno per candidato Ale Fagioli (37) SARONNO – Sabato 22 alle 15 Francesco Storace sarà al gazebo di piazza Volontari del Sangue per sostenere la lista di Fratelli d’Italia e il candidato sindaco Alessandro Fagioli, che guida la coalizione formata con Lega Nord, Saronno protagonista e Doma nunch in vista delle prossime elezioni amministrative.
Ma non solo: martedì 26 maggio alle 21 Magdi Cristiano Allam sarà presente all’Auditorium Aldo Moro per parlare del tema “Immigrazione, identità, sicurezza”. Magdi affronterà l’argomento sulla base del suo personale percorso di vita e dei suoi studi sociologici e politici, ma non mancherà di affrontare la questione in una prospettiva locale, facendo precisi riferimenti alla particolare realtà saronnese.
Non è la prima volta che il giornalista partecipa ad un evento nella città degli amaretti tanto che nella sua ultima visita aveva voluto anche visitare il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli.

Due appuntamenti che seguono la riuscitissima visita di domenica pomeriggio quando Ignazio La Russa dopo una chiacchierata con gli attivisti si è concesso una passeggiata in centro.

21052015

7 Commenti

    • bhe almeno c’è coerenza a differenza di chi ci governa (Alfano) che pur di avere una poltroncina è passato in pochi anni da AN a renziano… ancora qualche anno e lo ritroviamo con SEL. Convertito.

  1. ma il così detto cristiano allan cosa ne sà di saronno? pwesonaggio molto ambiguo e ….

  2. magdi allan. un uomo per tutte le stagioni. prima per farsi battezzare diventa ciellino adesso è passato con i fdi? la coerenza non manca in questo uomo

  3. Storace, quello che si vanta di aver fatto una voragine nel bilancio della regione Lazio: “ho fatto il buco, ma non ho tagliato servizi!”.
    La frase é in parte vera, non ha tagliato servizi e sprechi nel Lazio, ma ha obbligato a tagliare in regioni virtuose come la Lombardia (e anche l’ospedale di Saronno sta pagando le conseguenze della “buona amministrazione” di Storace).

  4. MoVimento 5 Stelle Saronno, Perché siamo una forza della natura, perché crediamo nei sani principi, perché costringiamo gli avversari ad inseguirci nelle idee, perché siamo giovani con esperienza e pensiero innovativo. Perché la Trasparenza – l’Informazione – e la Partecipazione sono il nostro DNA. con una sola parola d’ordine ONESTA’.

Comments are closed.