SARONNO – Si chiama Davide Monti ha dieci anni ed una passione per la cucina che l’han portato a partecipare alla trasmissione “Junior bake off Italia” andata in onda nelle ultime settimane su Real Time. Davide ha coltivato il proprio talento con i corsi di cucina organizzati dall’assessorato alla cultura con la consulenza tecnica e gli spazi messi a disposizione dello Ial Lombardia.

“Gli piace cucinare da sempre – ha raccontato la mamma in una breve intervista rilasciata prima di Natale quando il piccolo Davide ha fatto da “guida” agli assessori della Giunta in una lezione zero di pasticceria promo del corso di cucina che partirà a gennaio – già ha tre anni ha iniziato a mettersi alla prova ma da quando ha frequentato i corsi la passione è davvero esplosa”.

Davide ha superato le selezioni per la trasmissione televisiva ed è arrivato a far parte del cast: “Hanno girato nel periodo estivo a Villa Annoni a Cuggiono – continua il papà che l’ha accompagnato – è stata una bella esperienza per entrambi”. “Si, stare davanti alle telecamere è stato emozionante – racconta il piccolo chef – ma anche rivedersi in tv e i commenti da parte dei compagni di scuola non sono mancati”. Davide non è arrivato alla finale ma ha ottenuto davvero un ottimo risultato riscuotendo in diverse occasioni i complimenti dei giudici: “Ho imparato molte ricette e preparazioni nuove – continua il piccolo che frequenta la terza elementare – ma il mio piatto preferito resta la pizza”.

Dopo questa esperienza Davide è intenzionato a continuare a coltivare la propria passione “del resto – conclude la mamma – quanto ci tenga è ben visibile, se prendere un voto basso a scuola non si arrabbia tanto quanto non gli viene una ricetta”.

29122015