Home Città Aperitivo letterario con Patrignani e cultura a Pagina 18

Aperitivo letterario con Patrignani e cultura a Pagina 18

25
0

23102014 presentazione pagina 18 nigro (5)SARONNO – Due appuntamenti culturali alla libreria e cafè letterario Pagina 18 di via Padre Monti.

Venerdì 19 alle 18 aperitivo letterario: Leonardo Patrignani racconta il suo libro “There”.

Scrivere un romanzo sulle esperienze di pre-morte dal punto di vista di uno scettico, è il solo modo di farlo. Altrimenti il rischio è quello di scivolare in una storia di fantasmi, echi dall’oltretomba o sentimentalismi mistici degni di un un bus tour a Medjugorje. E lo scetticismo è il punto di partenza con cui Leonardo Patrignani ha scritto There (Mondadori), thriller paranormale che ha appunto, come territorio d’indagine, le esperienze ai confini con la morte, Near Death Experience, quei casi vissuti da soggetti che hanno ripreso le funzioni vitali dopo un tempo passato in arresto cardiocircolatorio o un coma.

L’autore compie un azzardo che possono fare solo i narratori, quindi chi racconta storie che non sono accadute, ma hanno la forza della verosimiglianza, e nel corso del libro fornisce una sua tesi. La lettura è una sfida al lettore e alle sue certezze.

Sabato 20, domenica 21 dalle 10 “Come si scrive una grande storia”.

Una scuola di sceneggiatura che si rispetti deve senza dubbio insegnare a scrivere, ma soprattutto deve fare scrivere. Il corso di Filmaker’s magazine, della durata di un anno, propone come obiettivo finale a ogni allievo la stesura di un intero lungometraggio. In questo modo, tutto quello che gli studenti apprendono a livello teorico viene messo alla prova, settimana dopo settimana, fino a trasformarsi in un prodotto finale concreto: cento pagine di sceneggiatura che possono già finire sulle scrivanie delle produzioni, o tentare la strada di concorsi prestigiosi come il Premio Solinas.Tenuto da Francesco Trento, scrittore e sceneggiatore, il corso si articola in 24 lezioni di otto ore, concentrate nei weekend (per andare incontro alle esigenze di chi lavora o viene da fuori città). Dodici doppi incontri il sabato e la domenica dalle 10 alle 19, un weekend al mese per un anno. Tra un incontro e il successivo, gli studenti sono tenuti a proseguire il lavoro svolto in classe, inviando per mail elaborati che verranno poi corretti nella lezione successiva (le correzioni verrano poi spedite via mail, per favorire il lavoro a casa).

17022016