lorenzo guzzetti (2)UBOLDO – “Il piano anticorruzione dei Comuni è un documento che nel 90 per cento dei casi è un copia e incolla di altri Comuni. Che oltretutto vorrei capire quale cittadino legge. Voi non avete idea di quanto tempo perdono gli uffici pubblici per star dietro a queste puttanate non occupandosi delle cose utili per i cittadini. Ma la piantiamo o no?”

Il sindaco di Uboldo, Lorenzo Guzzetti, ha un diavolo per capello per quanto accaduto nella vicina Origgio, dopo l’annuncio del locale primo cittadino, Mario Ceriani, che la sua Giunta è stata multata dall’Autorità nazionale anticorruzione. Ecco integralmente l’intervento di Guzzetti.

Voglio esprimere la mia completa solidarietà a Mario Ceriani e a tutta l’Amministrazione comunale di Origgio. Questi sono i casi in cui lo Stato invece di aiutarci ci ostacola. Quello che dovremmo fare noi sindaci è smettere di amministrare e rincorrere leggi, leggine, cavilli fatte da gente che con molta probabilità è a distanza siderale dal concetto di lavoro. La favola della “corruzione” in Italia ha davvero rotto le palle. Io qualche mese fa ho ricevuto la reprimenda dell’Anac perchè non erano pubblicati i curriculum di due consiglieri comunali. Siamo al delirio.

Per qualcuno che è marcio sembra che tutti i politici siano malfattori o disonesti: ma andassero a rompere dove veramente ci sono le vergogne e non a gente come noi che si fa il culo tutti i giorni per i propri cittadini.
Senza tenere conto quanto ci costa il carrozzone dell'”anticorruzione”…poi parlano dei costi della politica. Che vergogna.
Lorenzo Guzzetti

17072016

24 Commenti

  1. “La favola della corruzione in Italia ha davvero rotto le palle” ????
    Ma dove vive questo personaggio????
    Su Marte????
    In un paese corrotto fin dalle fondamenta dove ogni giorno scoppiano scandali e la corruzione la fa da padrona sentire frasi come queste da un sindaco è semplicemente VERGOGNOSO!
    CHIEDA SCUSA o VADA A CASA!
    Eugenio

  2. Come trova il signor Guzzetti il tempo per star dietro alle puttanate che lo tengono impegnato durante i mesi estivi?!?
    Singolare che trovi lo spazio per immergersi H24 nella gestione del Palio e di tutte le feste e festicciole che fanno di Uboldo una sorta di villaggio vacanze e non trovi quello per gestire la cosa pubblica e le sue regole!
    Se non ha voglia di fare il sindaco ma l’ANIMATORE turistico si DIMETTA!
    Ciao,
    Matteo

  3. Il delirio è tutto di questo triste personaggio che francamente ad Uboldo non sopportiamo più!
    Il delirio di un egocentrico che pensa e crede di essere sopra le regole democratiche.
    I toni con cui si esprime non sono accettabili.
    Non certo quelli di un sindaco che dovrebbe rappresentare una comunità ma quelli di un bulletto di quartiere.
    SI VERGOGNI!
    Mi scuso a nome di tutti gli uboldesi!
    Questo personaggio NON CI RAPPRESENTA!
    Sara

    • SARA NON SCUSARTI CON ICITTADINI MA PIUTTOSTO LUI LO DOVREBBE FARE CON TUTTE LE SUE STUPIDE USCITE E VOLGARITÀ HAI RAGIONE SÌ DEVE VERGOGNARE LUI È CHI LO SOSTIENE !!

  4. Pensi piuttosto a rimuovere i semafori sulla provinciale che è rimasto l’unico comune con una viabilità ferma agli anni 70.
    Però quei semafori servono a fare cassa vero sindaco ? Se però le multe le prendono loro si incazzano.

  5. La trasparenza non è nel DNA di certe amministrazioni e partiti.
    Poi sul fatto che: “… gente come noi che si fa il culo tutti i giorni per i propri cittadini.” avrei qualche dubbio e comunque mi pare molto ben remunerato questo lavoro rispetto ad altri stipendi statali magari svolti da laureati.

  6. Ogni volta che Guzzetti apre bocca scatta la gaffe!
    Ormai, un gaffeur di professione!
    Una persona piccola piccola …
    Spiegate a questo personaggio la realtà ad di fuori di Uboldo …
    Che tristezza!!!!
    Silvia

  7. Buongiorno, mi chiamo Marisa e sono di Uboldo.
    Tempo fa ho letto che il signor Sindaco diceva che ha alzato al massimo il suo stipendio perché se lo merita. Perché la qualità si paga diceva.
    Faccia bene il suo mestiere allora.
    Lavorare di più e festeggiare di meno.
    Ma pàr un gran ciciaròn!
    Buonasera a tutti, Marisa

  8. I cittadini, ammesso che leggano le usuali volgarità di questo “sindaco” e le sue frasi allucinate, si scolpiscano bene queste parole. C’è tutta la spiegazione del perché l’Italia sia un paese corrotto e marcio; la corruzione è una favola, “andassero a rompere dove veramente ci sono le vergogne” (naturalmente sono altrove, non da lui); manca solo la frase finale, un tempo in bocca a tanti: “la mafia? Ma non esiste!”. Le ricordino i cittadini, pensando a Giorgio Ambrosoli (liquidatore Banca Priv.Fin di Sindona, assassinato), Angelo Vassallo (sindaco del Cilento, contrario alle pratiche illegali,assassinato), Laura Prati (sindaca contro i furbetti del cartellino, assassinata).
    Ci sono stati grandi uomini e grandi sindaci. E poi ci sono quelli come questo.

  9. Abito a Saronno.
    Leggendo queste dichiarazioni, direi fortunatamente.
    Adempimenti per l’anticorruzione puttanate?
    Amici uboldesi: fate attenzione a far uscire il vostro Sindaco dai confini del “cortiletto” uboldese.
    Non ritroverebbe piu la strada per tornare a casa!!!
    Ahahahah
    Ciao
    Pietro

  10. Ma l’amministrazione di Uboldo ha presentato per tempo quel Documento?
    Dalla reazione del sindaco sembrerebbe di no. Pàre che tema anche lui di essere multato.
    Se è così, giusto che paghi.
    Se al lavoro io non presento per tempo documenti ai miei responsabili vengo ripreso anche se questi documenti sono inutili ( … e talora lo sanno anche le persone che me li chiedono!).
    Se poi usassi i toni ed il vocabolario usato da Guzzetti mi arriverebbe qualche lettera di richiamo o mi metterebbero alla porta!
    Guzzetti impari l’educazione.
    Meno selfie, più lavoro!
    Saluti a tutti
    Luca

  11. Linguaggio volgare non idoneo ad un primo cittadino che si rispetti.
    Quando Guzzetti si è candidato a sindaco conosceva le regole del gioco: se il gioco non piace, nessuno lo obbliga a giocare.

  12. Scusate, una domanda:
    ma Guzzetti è lo stesso che nel 2007 vinse le elezioni solo grazie ad un un cavillo legale quando invece sarebbe arrivato miseramente terzo (su quattro liste) ???
    Sta parlando lo stesso Guzzetti che fece ricorso aggrappandosi con tutte le sue forze ad unl triste appiglio per poi essere tristemente rispedito a casa?!?
    Strano vederlo ora novello paladino dell’antiburocrazia!
    W LA COERENZA!
    A.

  13. Tutto é relativo mio caro sindaco Guzzetti, per me cittadino comune, tu e i tuoi amici assessori siete il carrozzone che costa alla fiscalità generale, guarda un po’.

  14. Per fortuna che non ci sarà un terzo mandato di questo signore, farsi il mazzo è ben altra cosa che sbraitare a mezzo stampa, presenziare agli eventi e fare qualche riunione serale.
    Lo scoprirà a fine mandato quando dovrà lavorare sul serio.

  15. Come si vede che la maggior parte di questi commenti sono pilotato e forse frutto della stessa mano.
    Si concludono con saluto e firma. Cosa che succede assai di rado nei commenti di questo blog.
    Evidente la strumentalizzazione di qualcuno.

    • Senza offesa, ma lei di interpretazione dei commenti capisce poco. Chi è esperto di analisi dei testi e li sa leggere capisce bene che i commenti vengono da mani tra loro diversissime e che a Uboldo avete un problema sindaco grande come una casa. Poi per il resto contento lei….

  16. Ad Uboldo sono messi malema, se ne sono resi conto in tanti.
    Ad Origgio sono messi altrettanto male, ma non se ne rendono ancora conto.
    Cento Fagioli piuttosto che Guzzetti o Ceriani, quelli vanno bene per paesini di limitate vedute.

  17. Personalmente credo che emerga la maleducazione di questo sindaco e che ormai non lo sopporta più nessuno.
    Saluti a tutti,
    Luca
    P.S.:
    mi perdoni l’anonimo che scriveva sopra se saluto.
    Evidentemente l’educazione scarseggia anche tra i fedelissimi del sindaco!

  18. Guzzetti non sei in birreria con gli amici al sabato sera, stai parlando come primo cittadino di Uboldo, un po’ di forma non guasterebbe.

  19. Amici de “Il Saronno” non fatevi problemi, e’ vero che sarebbe la quarta notizia di fila che vede protagonista il Nostro Sindaco ma ormai ci siamo abituati!
    State dimenticando di collegare questa ultima notizia al menù dedicato ad Uboldo, il Nostro potrebbe averne male!!!!

  20. Fratello Guzzetti è trooooppo giusto.
    Anticorruzione che?
    Fratello Guzzetti è trooooppo giusto e incorruttibile e vi ha stagiati di brutto alle elezioni perché è trooooppo il migliore di Uboldo.

Comments are closed.