SARONNO – Derubata sulla via di casa mentre passava davanti alla stazione ferroviaria di “Saronno centro”: mentre si infiamma il dibattito sulla decisione della prefettura di Monza di chiudere tre stazioni della Saronno-Seregno per “droga”, nei pressi del capolinea saronnese la brutta avventura di una pensionata del posto, 75 anni. Nel tardo pomeriggio dell’altro giorno, erano da poco passate le 19.30, camminava verso casa quando è stata affiancata da un giovane nordafricano in bicicletta, che le ha strappato la borsetta, facendo cadere e quindi scappando a tutta velocità. Il tutto per una misera refurtiva, in borsa c’erano solo pochi euro ed un vecchio telefonino.

photo_2015-12-09_02-04-48 carabinieri in stazione

L’anziana, piuttosto scossa dall’accaduto, è stata soccorsa da alcuni passanti e quindi dall’equipaggio di una ambulanza che è stata fatta subito arrivare assieme ai carabinieri. Sono adesso in corso le indagini così come sull’ultimo precedente episodio avvenuto in piazza Cadorna, la rissa fra stranieri che ne aveva lasciato uno, letteralmente, senza calzoni.

(foto archivio)

27072016

16 Commenti

  1. Forse è giunto il momento di chiedersi se chi svolge tali indagini sia capace o meno.
    È impossibile che tutti questi fatti non abbiano mai un colpevole.
    Dicono che la colpa è dei giudici,in parte lo è, ma una severa e responsabile repressione la DEVONO FARE LE FORZE DELL ORDINE.

  2. Proporrei di chiudere anche la stazione di Saronno. Così si risolve il problema alla radice.

  3. Indagini. ..
    Siete ridicoli!
    Avete sotto gli occhi l’epicentro della feccia e fate finta di nulla.
    Dove sono i controlli giornalieri?
    Dove il personale in borghese pronto a intervenire?
    A già,in vacanza. ….

  4. la situazione della zona stazione di Saronno è sempre peggio , le attuali forze dell’ordine con le attuali disposizioni sono chiaramente insufficienti ;o arriva un vero cambiamento oppure le cosidette “istituzioni” sono di fronte ad un altro fallimento

  5. Subito delega alla sicurezza a Silighini. Fagioli non sei in grado di risolvere il problema…è passato più di 1 anno e non hai fatto nulla per la sicurezza.

  6. Ma questi extracomunitari ladri quando li cacciamo dal NOSTRO paese in via definitiva? Si possono cacciare in un modo o nell’altro, preferisco “l’altro”.

  7. E’ necessaria una presenza COSTANTE delle forze dell’ordine in zona.
    Mica ogni tanto ….

  8. politica=propaganda.E continuate a delegare la sicurezza al politico di turno.
    Contenti voi.

  9. Io sono spesso in zona e faccio fatica a far capire la rabbia che ho nel vedere la situazione, è un vero schifo, neanche nel profondo sud è così!
    Senza offendere i nostri meridionali.

  10. Situazione in stazione e’ surreale una decina di magrebini la fanno da padroni spacciando con sempre le stesse modalità’. Staffettein bici sui marciapiedi e insultano chi li redarguisce sputano pisciano e sporcano impuniti ,impuniti!,! La situazione è’ incredibile esiste ormai un’altra chiara omissione da parte delle autorità’ invito i cittadini residenti a un fai da te che sarebbe molto efficace

    E

Comments are closed.