SARONNO – Case di riposo, ospedale ed anche il centro storico: nella mattinata di oggi il gruppo bandistico cittadino ha realizzato la tradizionale piva natalizia in giro per la città. “A dire il vero abbiamo iniziato già giovedì – spiega Egidio Della Noce portavoce del gruppo – siamo stati protagonisti al binario 10 di un appuntamento con i ferrovieri e poi al pomeriggio dell’accensione dell’albero di Natale. Oggi abbiamo deciso di regalare alla città un altro momento di musica ed atmosfera natalizia”.

La mattinata è partita di buon ora alle 9,30 alla casa di riposo Sant’Agnese dove il gruppo bandistico si è presentato indossando cappellini da Babbo Natale. Hanno suonato alcune musiche natalizie del proprio repertorio e dopo aver raccolto plausi e ringraziamenti da degenti e personali si sono recati a piedi all’ospedale cittadino. Qui hanno suonato in giardino davanti al padiglione che ospita il pronto soccorso davanti a diversi persone che si sono fermate per applaudire e alcuni medici e degenti che sono usciti sui balconi, malgrado il freddo, per assistere allo spettacolo.

E’ stata quindi la volta di un’esibizione in pediatria per i degenti più piccoli davvero emozionati alla vista degli strumenti e di tanti Babbo Natale. La mattinata si è conclusa con l’esibizione alla casa di riposo Gianetti e un ultimo momento per le vie del centro.