SARONNO – Quando la polizia locale ha chiesto a cosa fosse dovuta la lite si sono dimostrati dei veri galantuomini limitandosi a dire che tutto era nato per “questioni di donne”.

Il riferimento va a due focosi 70enni che stamattina hanno avuto una violenta lite in un bar in piazza Portici. Mancavano pochi minuti alle 10 quando all’interno del locale i due uomini hanno iniziato ad azzuffarsi. Preoccupati i presenti hanno chiamato la polizia locale e anche il 118 visto che entrambi perdevano sangue dal volto. Quando sono arrivati i vigili sul posto i due litiganti si sono subito calmati. Il personale sanitario si è limitato ad aiutarli a ripulirsi dal sangue visto che le ferite erano molto superficiali tanto che nessuno dei due ha voluto farsi accompagnare al pronto soccorso.

Riportata la calma la polizia locale ha cercato di chiarire i contorni della vicenda. Nessuno ha voluto fornire i dettagli delle motivazioni della discussione ma chi era dalla parte del torto si è scusato così come il primo che è passato dalle parole alle mani. Insomma sembra che la discussione tra i focosi pensionati si concluderà, fortunatamente per tutti i protagonisti, senza ulteriori strascichi.

L’arrivo dell’ambulanza e della polizia locale ha suscitato molta curiosità in centro ieri mattina dove l’episodio è presto diventato di dominio pubblico.

13032017

5 Commenti

Comments are closed.