GORLA MINORE – Era un “quasi derby” ed alla fine l’hanno spuntata i favoriti del Gorla Minore che con questo risultato adesso insidiano da vicino la capolista Faloppiese. Ma la Rescaldinese si è rivelata un osso duro, pareggiando su rigore di De Stefanis al gol nel primo tempo di Durante. Poi per Rescaldina anche la possibilità di portarsi in vantaggio quando Auricchio ha deviato a fil di palo. Gol sbagliato e gol subito: in piena zona Cesarini è stato Cattelan a guadarsi il penalty e poi a trasformarlo, 2-1 per i locali e ultimassima occasione per la Rescaldinese, colpo di test di De Stefanis e Macchi para.

Gorla Minore-Rescaldinese 2-1
GORLA MINORE: Macchi, Minerva, Bogni, Iannelli, Morandi, Ruggiero, Durante, Cattelan, Scozzi (15′ st Caldiroli), Bobbato (15′ st Colombo), Cova. A disposizione Fasciano, Cucco, Osculati, Diarra, Meli. All. Cambrai.
RESCALDINESE: Busti, Losa, Carcuro C. (43′ st Marinelli), Radice, Quarti, Riolfo, Auricchio, De Stefanis, La Mura (15′ st Losacco), Carcuro F. (23′ st Borghi), Bongiorno. A disposizione Malatesta, Tavella, Migliore, Visconti. All. Checchi.
Arbitro: Casarin di Gallarate.
Marcatori: 26′ pt Durante (G), 11′ st De Stefanis (R) (rig.), 38′ st Cattelan (G) (rig.).

(foto archivio)

02042017