SARONNO – Gravi ritardi e cancellazioni su tutta la rete di Trenord, questa mattina venerdì 12 maggio. All’origine del “venerdì nero” c’è l’incidente avvenuto tra la stazione di Novate Milanese e Bollate Centro. Vittima, probabilmente di un gesto estremo anche se ancora nessuna ipotesi è stata confermata o scartata, uno straniero di 51 anni.

L’incidente sarebbe avvenuto poco dopo le 5 ma la necessità di recuperare la salma, di eseguire tutti gli accertamenti del caso hanno provocato notevoli ritardi a partire ovviamente dal convoglio interessato dalla tragedia.
Sul posto mobilitati i carabinieri, vigili del fuoco e polizia ferroviaria.

Pesanti le ripercussioni sulla circolazione ferroviaria: Trenord annuncia ritardi oltre i 20 minuti, ma anche treni che potrebbero essere interessati da cancellazioni totali o parziali. Ad essere interessate tutti le linee a partire da quelle dirette a Milano, Varese, Como e persino il Malpensa Express.

Trenord consiglia di controllare i monitor delle stazioni, o rimanere aggiornati attraverso la app.

(foto archivio)

12052017