LAZZATE – Un punto a testa e tutti contenti. L’Ardor Lazzate resta al primo posto (assieme all’avversario odierno, l’Union Cassano dell’ex mister saronnese Gianluca Antonelli) ma si deve accontentare del pareggio contro un avversario messo bene in campo. Padroni di casa che si vedono annullare due gol, ma per fuorigioco piuttosto evidenti. Ardor Lazzate meglio nel secondo tempo, quando soprattutto nei primi venti minuti attacca con decisione. Poche sono però le occasioni da gol, Pizzi sbaglia per due volte da buona posizione. Ma alla fine il pareggio è giusto.

Ardor Lazzate-Union Villa Cassano 0-0
ARDOR LAZZATE Mauri, Monaco, Sala, Bernello, Carrafiello; Pizzi, Proserpio, Ferrari, Passoni (36’ st Villa); Gibellini (30’ st Giglio), Ingribelli (27’ st Iacovelli). A disposizione Quadranti, Grassi, Azzimonti, Villa, Spanò. All. Campi.
UNION CASSANO Di Graci, Pozzobon, Della Volpe, Pacifico, Pisoni; Puka, Augliera, Shala (30’ st Macias); Maraschio (39’ st Ceci), Ferrari (15’ st Comani), La Iacona (33’ st Sidki). A disposizione Rota, Martini, Brebbia. All. Antonelli.
Arbitro Foresti di Bergamo.

(foto archivio)

24092017