SARONNO – Domenica pomeriggio musicale per la città degli amaretti che con la banda ha ospitato in occasione della “Rassegna musicale di fine estate”, la Fanfara dei bersaglieri di Lonate Pozzolo.
Si tratta di una manifestazione curata dal gruppo bandistico cittadino che ogni anno invita una diversa compagine e che in occasione del 170esimo anniversario della banda ha scelto di puntare sulla fanfara di Lonate. Tanti i saronnesi che hanno voluto essere presenti per l’esibizione finale e quelli che hanno seguito il passaggio delle due compagini da balconi, terrazzi e finestre.

Partenza alle 15,30 con l’omaggio ai caduti in piazza Vittorio Veneto. Quindi fanfara e banda hanno indicativamente dalle 16,15, per le vie del centro. Si sono ritrovate alle 17 in piazza Libertà per un’esibizione congiunta che si è conclusa alle 18. Non è mancato il saluto delle autorità, presente il sindaco Alessandro Fagioli, l’assessore alla Cultura Lucia Castelli ed alcuni consiglieri comunali.

Sorpresa tra il pubblico per la scelta dei bersaglieri di concludere la perfomance con il “Va’ pensiero”.
Terminato il pomeriggio saronnese i bersaglieri si sono recati alla casa Casa Umberto I di Turate per un momento conviviale.

(per le foto si ringrazia Armando Iannone)