GERENZANO – Singolare vicenda a Lurate Caccivio, involontario protagonista un gerenzanese, rimasto infine ferito: la vicenda è avvenuta nel pomeriggio di lunedì quando attorno alle 9.30 una mucca destinata al locale macello, e di proprietà di un 66enne di Gerenzano, è fuggita nei campi. L’uomo ha cercato di fermarla ma è stato travolto e cadendo a sbattuto la testa, rimanendo ferito.

Il prologo poco prima all’azienda agricola “La bella manza”, nei pressi della ex statale Varesina dove l’animale, destinato in loco alla macellazione, è scappato dal veicolo sul quale era trasportato, cercando di allontanarsi nella campagna limitrofa: ha travolto il padrone, soccorso poi dall’automedica e dall’equipaggio di una ambulanza mentre infine la mucca è stata spinta da carabinieri, accorsi con tre pattuglie, ed un veterinario verso il cortile di una fattoria vicina e lì infine catturata. Il gerenzanese è stato invece trasportato all’ospedale Sant’Anna di Como per accertamenti: niente di grave.

(foto archivio)

28112017

2 Commenti

Comments are closed.