Home Sport Alessandra Bossi inarrestabile, prima nel trofeo Giovani azzurri

Alessandra Bossi inarrestabile, prima nel trofeo Giovani azzurri

435
0

SARONNO – SOLARO – Sabato 2 e domenica 3 dicembre ai palazzetti di Mariano Comense ed Inverigo si è svolto un importante e prestigioso Stage Internazionale di Karate Shotokan della federazione Jka tenuto dal Maesto Takeshi Naito e dal Maestro Seizo Izumiya, arrivato appositamente dal Giappone.

Questa manifestazione ha visto la partecipazione di maestri, istruttori ed agonisti provenienti da tutta Italia (Piemonte, Valle d’Aosta, Veneto, Liguria, Emilia Romania, Lazio, Campania e Puglia), dalla Francia, dalla Svizzera e addirittura da Malta.

Durante lo stage, sabato pomeriggio, si è svolto il trofeo Giovani Azzurri con una gara individuale di kata per agonisti under 21 di età, la saronnese Alessandra Bossi è riuscita nuovamente a conquistare il primo posto assoluto della sua categoria, cintura nera ragazzi.

Al termine dello stage, la Ddomenica pomeriggio, si sono svolti gli esami per passaggio di Dan e le qualifiche internazionali dove molti atleti sotto gli occhi severi dei maestri Naito e Izumiya hanno sostenuto vari esami, Alessandra si è sottoposta con successo al passaggio di grado cintura nera 1° Dan Internazionale. “Questo stage è stato veramente importante perché il maestro Izumiya ha spiegato importanti direttive tecniche dettate dalla federazione “madre” Jka Japan che saranno poi applicate in tutte le competizioni internazionali e probabilmente anche nelle prossime Olimpiadi del 2020”

La formazione tecnica per questa federazione è un aspetto essenziale, particolarmente curato con continui aggiornamenti, indispensabile per poter formare agonisti pronti alle competizioni internazionali.

12122017