LAINATE – Chiude il girone di andata con una vittoria il Cistellum che nell’anticipo di domenica mattina in trasferta contro l’Oratorio Lainate chiude il match con un comodo 1-3.

I cislaghesi partono subito con il giusto approccio: al 8′ Labita serve Re che viene fermato solo dall’uscita di Murer. Il risultato si sblocca però al 32′: Moiana da dentro l’area di destro la mette all’incrocio dei pali. Nel secondo tempo sono sempre gli ospiti a presentarsi davanti alla porta avversaria e al 20′ per fallo su Giorgino l’arbitro concede il calcio di rigore trasformato da Labita per il 0-2.
In 5 minuti arriva la risposta dell’Oratorio Lainate Murru, nell’area piccola, sfrutta una ribattuta di D’Auria e insacca. Al 28′ l’arbitro annulla, per fallo di mano (contestato), un gol a Coppola che si prende la rivincita dopo solo 2 minuti segnando con un pallonetto.

Ma le emozioni non sono finite: al 40′ l’arbitro assegna un rigore per l’uscita di D’Auria su Casè A., ma il portiere para senza difficoltà. Da segnalare il debutto con la maglia biancoviola di Giuseppe Cattaneo, ex Gerenzanese e Salus Gerenzano.

Oratorio Lainate – Cistellum 1-3
ORATORIO LAINATE: Murer, De Gasperi (12′ st Casè P.), Conti, Emanuele (1′ st Ghezzi), Giussani, Grandi, Tresoldi, Taglieri, Casè A. (43′ st Michielli), Murru, Peloso. A disposizione: Malaman, Brunello.
CISTELLUM: D’Auria, Carradore (12′ st Giorgino), Domingo, Speranza (1′ st Perotta), Pigozzi, Franchi, Labita, Landoni, Moiana (43′ st Cattaneo), Caon, Re. A disposizione: Pigozzi, Coppola.
Marcatori: pt 32′ Moiana (C); st 20′ Labita (C) (r), 30′ Coppola (C), 35′ Murru (O).

17122017