SOLARO – Serata sulla birra a chilometro zero al centro Polveriera di Solaro, sede del Parco delle Groane. “E’ stata una serata naturalistica diversa dal solito – riepilogano dall’ente parco – Abbiamo imparato come si produce una vera birra artigianale, con quali prodotti e quante lavorazioni deve subire prima di arrivare ai nostri palati e conosciuto quale sia la sua definizione ufficiale, regolata, tra l’altro, dalla legge italiana. E poi l’abbiamo assaggiata e assieme al sommelier Giancarlo Aletto e al mastro birraio Emiliano Moro scoperto il gusto e le sensazioni. Non è mancato uno spazio dedicato alla storia della birra e all’attualità con i numeri di un mercato sempre più in espansione”.

Come ricordano dal parco “i birrifici artigianali italiani, il primo risale al 1986 a Salerno ma, pare, ebbe breve vita, secondo l’ultimo censimento del dicembre 2017 sono oltre 1300 e tra questi, a Cesate, c’è il birrificio Sensolibero, che ha curato la serata e offerto le sue fantastiche birre, tra cui quella di Natale, per la degustazione. Per Massimo Zidda, uno dei fondatori, la birra artigianale è una “missione”. Il suo sogno? Legarla sempre di più al territorio…”

06122018