UBOLDO / ORIGGIO – Una domenica contrassegnata da neve e maltempo anche per quanto riguarda le gare della 3′ giornata di ritorno del campionato di Seconda categoria girone M. Sospeso il match fra Pro Juventute Uboldo e Samarate, l’arbitro ha dato lo stop al 26′ con gli uboldesi che hanno di che recriminare, considerato che erano già sul 2-0 dopo le reti di Bergomi al 5′ e di Geron su rigore (fatto ripetere) al 8′. Il tutto dopo che dirigenti, volontari ed anche giocatori della Pro si erano dati da fare per ripulire il campo per quanto possibile. Ma poi a causa della nevicata le “righe” del campo sono di nuovo scomparse e non è rimasto altro che fermare la gara.

Non è stata invece disputata Kolbe-Airoldi Origgio. In verità si è giocato molto poco: “saltate” per l’impraticabilità del campo anche Rescaldinese-Bienate Magnago, Borsanese-Virtus Cantalupo e Arnate-Crennese, oltre a Lonate Pozzolo-Gorla Minore; sono andate in scena solo Canegrate Osl-Nuova Fiamme Oro Ferno 0-1 e Olgiatese-Beata Giuliana 2-2.

Da definire le date dei recuperi. Classifica: Nuova Fiamme Oro Ferno 42 punti, Crennese 40, Olgiatese 38, Bienate Magnago 36, Lonate Pozzolo 31, Pro Juventute 30, Beata Giuliana 28, Gorla Minore 26, Arnate 21, Borsanese 20, Airoldi Origgio 18, Canegrate e Kolbe 14, Virtus Cantalupo 11, Samarate 9, Rescaldinese 8.

(foto archivio)

27012019

1 commento

Comments are closed.