ORIGGIO – Nella ventiquattresima giornata del campionato di Seconda categoria, girone M, passo falso casalingo per l’Airoldi Origgio contro un Bienate Magnago lanciato in zona playoff. Un incontro dunque che consolida gli ospiti nelle posizioni di vertice della classifica e che inguaia gli origgesi, che sono quint’ultimi in zona playout. Serve invece a poco alla Rescaldinese, fanalino di coda, avere bloccato sul pari il Lonate Pozzolo, formazione di centroclassifica: il punto conquistato lascia la compagine altomilanese solitaria e staccata in coda.

Questo il riepilogo dei risultati domenicali: Airoldi Origgio-Bienate Magnago 0-1, Arnate-Samarate 1-1, Canegrate Osl-Beata Giuliana 1-0, Crennese-Gorla Minore 0-1, Nuova Fiamme Oro Ferno-Virtus Cantalupo 3-2, Olgiatese-Borsanese 0-0, Rescaldinese-Lonate Pozzolo 0-0, Kolbe-Pro Juventute 0-2.

Ecco infine la classifica del girone: Nuova Fiamme Oro Ferno 52 punti, Olgiatese e Crennese 48, Bienate Magnago 47, Pro Juventute e Gorla Minore 40, Beata Giuliana 36, Lonate Pozzolo 35, Arnate 31, Borsanese 28, Kolbe 24, Airoldi Origgio 21, Canegrate Osl 20, Samarate 17, Virtus Cantalupo 15, Rescaldinese 9.

(foto archivio: azione di gioco dell’Airoldi Origgio)

10032019