PIANBOSCO – Ci sarebbe il vento, e in particolare una pianta caduta sui cavi della corrente elettrica all’origine dell’incidente divampato nella serata nell’area boschiva alle spalle della piscina di Pianbosco.

La mobilitazione di vigili del fuoco e della protezione civile di Venegono e del Comasco è stata rapidissima. Sul posto anche i responsabili e i tecnici del parco Pineta. A rendere l’intervento dei soccorsi più complesso il vento, che soffiando anche oltre i 100 chilometri all’ora, ha contribuito a far propagare le fiamme. Anche per questo è stata disposta l’evacuazione di alcune abitazioni per il rischio legato al fuoco e al fumo. I pompieri hanno da subito iniziare a cercare di contenere e circoscrivere le fiamme.

Situazione critica anche ad Abbiate nell’area boschiva nei pressi della  Madonna delle vigne. Nell’area verde si è verificato un incendio, un intenso fumo ha invaso anche la Varesina e sembra che le fiamme lambiscano le abitazioni.

(foto di copertina: inviata da una nostra lettrice)

25032019