Home Città Addio Zeffirelli, l’omaggio e il ricordo di Silighini

Addio Zeffirelli, l’omaggio e il ricordo di Silighini

209
1

SARONNO – Anche a Saronno arriva il ricordo e le condoglianze per la scomparsa del regista Franco Zeffirelli.

Lunedì mattina nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio sarà allestita la camera ardente per il regista. Si è spento a 96 anni le sue condizioni, stava da lungo tempo lottando contro una grave malattia, sono peggiorate nell’ultima settimana. E’ spirato serenamente circondato dai figli.

A dar voce a questo omaggio il regista Luciano Silighini Garagnani: “Iniziai ad amare la mia professione ammirando la serietà della sua regia. Capolavori unici hanno segnato la sua maestria. Lo conobbi nel 1994, all’inizio della mia carriera e restai ammaliato dalla sua intelligenza e arte portata anche nella comune militanza in Forza Italia. Fu lui a dirmi di guardare oltre oceano per diventare un regista perché, diceva,oggi in Italia il cinema lo fanno solo i comunisti”. E conclude: “Saluto il regista, il politico, il maestro di vita e massima ispirazione di ciò che faccio oggi. Addio a Zeffirelli,con lui si spegne una grande parte del cinema italiano”

(foto By Alexey Yushenkov – Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7820816)

1 commento

Comments are closed.