LEGNANO – Il Dream team, formazione nata per il memorial “Vittorio Pino” di Legnano, ha fatto da sparring partner per l’Italia Under 16, che partecipando alla manifestazione tenutasi lo scorso weekend al “Peppino Colombo” di via Battisti nella città del Carroccio si è preparata agli Europei di categoria che iniziano a fine mese in Croazia, a Zagabria. La finalissima della kermesse, nel pomeriggio di ieri, è stata proprio fra Italia e Dream team, del quale hanno fatto parte anche giocatrici del Saronno, come Arianna Nicolini e Sara Brugnoli; e della Rheavendors Caronno, come Silvia Durot.

E’ finita 6-1 per le azzurre, che hanno quindi concluso nel migliore dei modi questo momento preparatorio al trofeo continentale, ma con soddisfazione anche per il Dream team per la finale comunque raggiunta. Al torneo hanno preso parte anche Bulls Rescaldina con Milano-Legnano; due rappresentative di high school statunitensi, Aist Stars e Aist Stripes; e Rheavendors Caronno.

Matteo Romanò

(foto di gruppo per il Dream team con la coppa per il secondo posto)

22072019