Home Comasco Arrestato a Saronno uno dei 27enne autori della rapina con violenza sessuale...

Arrestato a Saronno uno dei 27enne autori della rapina con violenza sessuale di gruppo di Cadorago

2011
2

SARONNO – E’ stato trovato, dai carabinieri della stazione di Lomazzo, a Saronno uno dei tre responsabili della rapina con violenza sessuale di gruppo messa a segno ai danni di due giovani comaschi nei pressi della stazione ferroviaria di Cadorago.

A rendere noto l’episodio i carabinieri della compagnia di Cantù che al termine di complesse e approfondite attività di indagine coordinate dalla procura di Como, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare a carico di 3 persone (2 uomini magrebini ed una donna italiana), resisi responsabili dei reati di rapina e violenza sessuale di gruppo.
Autori del grave episodio due 27enni in Italia senza fissa dimora, irregolari sul territorio dello Stato ed una 23enne residente a Cadorago.

Teatro dell’aggressione un’area verde nei pressi della stazione ferroviaria di Cadorago. Tutto è iniziato nella tarda serata di ieri venerdì 9 giugno quando un ragazzo ed una ragazza, residenti nel concentrico di Como, hanno acquistato della sostanza stupefacente nell’adiacente zona boschiva dello scalo lungo la Milano-Como. Dopo aver acquistato le dosi per uso personale, i due sono stati avvicinati dai due 27enni, il primo armato di coltello della lama di 15 centimetri, i quali li hanno minacciati intimando loro di consegnare la sostanza stupefacente appena acquistata nel bosco. Gli stranieri hanno sottratto alle vittime i telefoni cellulari, colpendo con un pugno al volto il ragazzo che aveva tentato di opporsi. Hanno anche tolto l’orologio, un braccialetto ed un anello alla ragazza.
Ma non solo. Alternativamente e sempre attraverso minacce, i due rei hanno costretto la ragazza ad avere rapporti sessuali con loro, consistenti in palpeggiamenti e penetrazioni.

Il tutto è avvenuto con la complicità della 23enne che faceva da palo. I tre, alla fine, si sono allontanati, consentendo alle vittime di richiedere aiuto.
I carabinieri della stazione di Lomazzo hanno ascoltato il resoconto delle vittime hanno ricostruito l’accaduto e con una certosina attività di visione delle telecamere, sia in stazione ferroviaria sia nelle aree limitrofe, hanno identificato i 3 giovani che sono stati riconosciuti dalle vittime come i loro aggressori.

Gli indizi emersi a carico dei tre autori sono stati recepiti appieno dall’autorità giudiziaria che ha emesso i provvedimenti restrittivi.
Il 27enne con coltello ed la 23enne sono stati trovati e arrestati a Cadorago mentre l’altro è stato raggiunto a Saronno. I due 27enni si trovano nella casa circondariale di Como, mentre la 23enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari a Cadorago.

10082019

2 Commenti

  1. La stazione di saronno è piena di spacciatori. Anche le mattonelle conoscono il loro volto. Com’è che girano indisturbati e non vengono arrestati e rispediti al loro paese??

Comments are closed.