Home ilSaronnese Sequestro azienda trattamento rifiuti: dal sindaco Ceriani a Banfi, plauso ai carabinieri

Sequestro azienda trattamento rifiuti: dal sindaco Ceriani a Banfi, plauso ai carabinieri

433
0

ORIGGIO – Primi commenti all’operazione realizzata ieri mattina dai militari della compagnia di Saronno con i colleghi del Noe nell’ambito della prevenzione e contrasto del fenomeno dello stoccaggio illecito di rifiuti in aree abusive o dismesse del Nord Italia.

Mario Ceriani, sindaco di Origgio
“E’ stata una sorpresa scoprire di questa situazione nel nostro territorio comunale, non era mai successo niente del genere in passato. Non possiamo che ringraziare i carabinieri per l’azione di controllo e l’intervento”. Così il sindaco Mario Ceriani commenta l’operazione realizzata ieri mattina dai militari in paese nell’ambito della prevenzione e contrasto del fenomeno dello stoccaggio illecito di rifiuti in aree abusive o dismesse del Nord Italia.

Francesco Banfi, consigliere comunale di Saronno
“Un grande grazie alle Forze dell’ordine che monitorano anche in un settore non facile come il trattamentodei rifiuti. Sempre più spesso nella nostra zona vanno a fuoco capannoni che si scoprono poi essere pieni di rifiuti.
Sarebbe ottimale conoscere con trasparenza e per certo la filiera seguita dai rifiuti una volta che vengono conferiti alle società di smaltimento: per le amministrazioni pubbliche è possibile mettere questo punto all’interno dei criteri dell’appalto della raccolta rifiuti così da garantire al cittadino uno smaltimento rispettoso non solo delle norme di legge.
Per quanto riguarda Saronno, tuttavia, si sono scelte le guardie giurate per guardare rifiuti che valgono sempre meno. La Tari è aumentata”.