CISLAGO – Sabato il gruppo alpini di Cislago e Cislago cuore hanno donato il quindicesimo defibrillatore del progetto “Cislago comune cardio-protetto”. “Questo rende Cislago – ha commentato il sindaco Gianluigi Cartabia presente con il capogruppo alpino Abbondanzio Maiocchi e con il coordinatore della Protezione civile Carlo Donzelli – uno dei paesi con la maggior copertura sul territorio di defibrillatori. Una maggior sicurezza per tutti i nostri concittadini”.

La cerimonia si è svolta al parco degli Alpini di via Colombo alla presenza del sindaco dei ragazzi Andrea Consonni eletto la scorsa settimana. Oltre alla donazione del nuovo defibrillatore la cerimonia è stata l’occasione per la piantumazione di tre nuove essenza grazie ad un progetto che lega gli Alpini ai ragazzi di quarta elementare.

Soddisfazione per entrambe le iniziative è stato espresso da tutti i partecipanti a partire dagli gruppo Alpini che ha lodato l’impegno dei giovani cislaghesi e la possibilità di collaborare con le nuove generazioni.