Home Città Gli alpini omaggiano Domenico Galli

Gli alpini omaggiano Domenico Galli

548
0

SARONNO – Nemmeno la pioggia è riuscita a smorzare l’emozione dei saronnesi e degli alpini che stamattina hanno partecipato alla cerimonia per la posa di una targa per ricordare il capitano Domenico Galli.

Sotto il porticato del cimitero di via Milano si sono ritrovati delegati di diversi gruppi alpini dalla sezione di Varese, Valmadrera, Caronno Pertusella, Rovello Porro e l’istituto nastro azzurro di Lecco oltre all’associazione paracadutisti saronnesi. A rappresentare l’amministrazione oltre all’assessore allo Sport e Ambiente Gianpietro Guaglianone alpino attivo nella sezione cittadina anche il presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli.

Ad aprire il corteo la banda che ha voluto omaggio i propri caduti deponendo una corona prima dell’inizio della cerimonia. Davanti alla tomba della famiglia Galli un momento ufficiale con la resa degli onori e il ricordo di Galli tratteggia con maestria dalla sezione saronnese. Non sono mancante le nuove scoperte, come il fatto che in un primo momento Galli fosse stato riformato, ma anche un dettagliato resoconto sul suo essenziale apporto nella battaglia dei monti Solaroli ed anche il suo impegno nella vita cittadina saronnese una volta rientrato dalla guerra.

24112019

Quindi è stato svelato dal giovane Albero Mazza il tricolore scoprendo la targa. La cerimonia si è conclusa con i ringraziamenti della famiglia agli alpini per l’omaggio reso a Galli. A rendere unico il momento ufficiale anche la presenza del cappello alpino del capitano Galli.