LOMAZZO – I carabinieri della stazione di Lomazzo, nel pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto un 26enne, cittadino italiano, residente a Lurago Marinone, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il tutto è avvenuto in Lurago Marinone, quando, i militari, al termine di accurate indagini determinate sulla base di informazioni confidenziali reperite sul territorio, a seguito di controllo su strada e successiva perquisizione personale ed estesa al domicilio del ragazzo: al termine del controllo sono stati rinvenuti nella sua disponibilità, precisamente all’interno di un armadio della sua camera, un sacchetto contenente 456 grammi di sostanza stupefacente, di marijuana; all’interno di una scatola occultata su una scrivania, un sacchetto contenente 22 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina e la somma totale di 770 euro in contanti; un bilancino di precisione; materiale per il confezionamento e appunti comprovanti l’illecita attività di spaccio. L’arrestato, concluse le formalità, è stato trattenuto nella camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

(foto archivio)

04062020

1 commento

  1. risorsa locale, in questo caso non dobbiamo ringraziare chi ha firmato il patto di dublino

Comments are closed.