CARONNO PERTUSELLA – Vietato abbassare la guardia, anche in zona il coronavirus non è sconfitto e lo prova il nuovo caso che, tramite i tamponi effettuati dalle autorità sanitarie, è stato scoperto ieri a Caronno Pertusella. +1 che porta il totale dei casi a 107.

cco il quadro locale (tra parentesi le variazioni di ieri del numero dei contagiati dall’inizio della pandemia):

Saronno 243

Uboldo 24

Origgio 35

Caronno Pertusella 107 (106)

Gerenzano 32

Cislago 37

La regione Lombardia ha contato ieri 48 casi tra guariti e dimessi, zero contagi a Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese. Non aumentano i numeri della terapia intensiva che, come l’altro ieri, segnala 9 ricoverati. Tre i decessi all’interno del territorio lombardo, cinque meno dell’altro ieri.

Ieri solo 25 nuovi casi per la regione Lombardia, ancora le più colpite le province di Milano , Bergamo e Brescia dove la linea dei contagi si mantiene stabile rispetto agli ultimi giorni. Ottime notizie, invece per Lecco, Pavia, Varese, Sondio, Mantova, Lodi, Como e Cremona – che ieri non hanno trovato alcun nuovo contagiato. Monza-Brianza sale invece di +3.

Mentre la provincia di Varese ha festeggiato ieri un giorno privo di nuovi contagi, la provincia di Monza-Brianza segnala altri tre nuovi infetti, due di questi proprio a Cesano Maderno. Nei giorni scorsi la città ha visto una graduale salita. Ferme, invece, le città della provincia di Varese – Saronno, Tradate e Caronno; buone notizie anche per Limbiate che ferma la propria conta a 202 casi complessivi.

(foto archivio: una immagine della centrale piazza Pertini di Caronno Pertusella)

04082020