LAINATE – Esordio difficile nella nuova stagione per i ragazzi dell’Airoldi Origgio, che oggi in casa dell’oratorio San Giovanni di Lainate non riescono ad essere incisivi perdendo i primi tre punti della stagione.

L’Oratorio inizia subito bene, spicca il talento di Davide Tresoldi, autore di una doppietta nel giro di 35 minuti. L’Airoldi prima del secondo goal da parte della squadra di casa insacca in rete il goal del momentaneo pareggio.

Prima del duplice fischio Simone Macchi, difensore classe 2000 dell’Airoldi, colpisce nella sua area il pallone con la mano, l’arbitro senza alcun dubbio fischia rigore che, in seguito viene trasformato da Paolo Casè numero 10 dell’oratorio.

Due minuti dopo l’inizio della ripresa Casè colpisce di testa da un cross da calcio d’angolo e marca il suo secondo goal personale di giornata.

Al 25′ Matteo Salvato della squadra di Lainate lascia il posto a Marco Restelli che ringrazia il suo allenatore segnando un goal che di fatto chiude la partita.

Nei minuti finali la squadra di Origgio gioca a trazione anteriore per tentare di recuperare, creando qualche occasione interessante senza marcare goal. Risultato molto duro per l’Airoldi, squadra giovane che ha dovuto disputare la gara in un campo che non gli permetteva di esprimersi al meglio.

Domenica prossima si va in casa della Cogliatese che ha vinto 3-0 ai danni della Rescalda.
Saverio Ferraro

Oratorio Lainate – Airoldi Origgio 5-1
ORATORIO LAINATE : Martino,Barbarini,Pasini (28’ st Petrachi), Martelli, Pandini, Tagliabue, Tresoldi (25’ st Musu), Andreola, Salvato (20’ st Restelli), Case (37’ st Di Lonardo), Ravaro (22’ st Franco). A disposizione Murer, Cattaneo, Rossi, Ghezzi.
AIROLDI ORIGGIO: Gentile,Colombo, Macchi, Bianchi, Boarin, Maffei, Passer (30’ st Bianco), Butti (3’ st Macchi), Di Stefano (16’ st Como), Pista (5’ st Catselli), Grandini (5’ st Dimaio). A disposizione Bianchi, Petrachi, Clementi, Souaf.
MARCATORI: 15′ Tresoldi (O), Passer (A), Case (O), Restelli (O)

(foto archivio)