SARONNO – Appuntamento lunedì alle 12 nella sala del Bovindo di Villa Gianetti, sede comunale di rappresentanza in via Roma, per la presentazione della nuova Giunta civica: dopo una serie di consultazioni e valutazioni il sindaco Augusto Airoldi ha infatti sciolto tutte le riserve e nella giornata di domani presenterà dunque ufficialmente la sua squadra. Evento, anche per via dell’emergenza covid, riservato alla stampa e che si svolgerà con tutte le cautele del caso, seguendo le prescrizioni delle autorità sanitarie contro la diffusione del virus.

Airoldi ha vinto al recente ballottaggio, sostenuto dalle liste Airoldi sindaco, Pd, [email protected] e Obiettivo Saronno ed in alleanza con Con Saronno, Italia viva e Più Europa, battendo il sindaco uscente, il leghista Alessandro Fagioli. Gli assessori dovrebbero essere 7, compreso un “esterno” scelto al di fuori del mondo della politica.

(foto archivio: il sindaco Augusto Airoldi con la direttrice de ilSaronno, Sara Giudici, durante una recente intervista)

18102020

17 Commenti

  1. Se vuoi essere credibile, sgombera prima quelle fecce di adespota che stanno occupando in un periodo di pandemia uno stabile non loro, fregandosene di mascherine e distanziamento sociale , loro l’unica cosa che riconoscono di sociale, è il loro centro che usano per spacciare e fumare .

  2. Intanto Airoldi sugli anarchi continua a mantenere uno stretto silenzio…non doveva essere il sindaco della comunicazione con i cittadini ??? mi sembra di rivedere Porro

  3. Invece di presentare la giunta in pompa magna sarebbe meglio far sgomberare la villetta di via San Francesco.
    e occuparsi dell’emergenza covid a Saronno.
    Airoldi faccia il sindaco, non il presentatore di inutili “passerelle”, si metta seriamente al lavoro!

  4. Io voglio sapere chi saranno gli assessori del mio comune.
    Alla fine i Telos & co sono solo dei deficienti più gli si da visibilità, più casino fanno.
    Sindaco Airoldi, continui cosi chi si lamenta delle sue prime due settimane di governo della città merita il famoso sonetto “non ti curar di lor, ma guarda e passa “

  5. Grazie Sindaco, la squadra che ha presentato è bella tosta, le competenze dei componenti sono chiare e mi è molto piaciuta la scelta di tante signore, le faccio i migliori auguri ( e li faccio anche a me per una Saronno migliore) , poi non si curi degli attacchi sgangherati di chi è stato scaricato brutalmente per manifesta incapacità… quello sanno fare solo propaganda

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.