SARONNO – Record di casi a Saronno dall’inizio della pandemia: oggi, domenica, in un solo giorno si è registrato un +50, non era mai successo neppure di avvicinarsi a tali numeri. In tutto le persone colpite dal virus dall’inizio della pandemia sono 528.

Saronno: 528 (478)

In forte crescita anche Caronno Pertusella e Limbiate e Groane.

Nelle province boom di nuovi casi di positività al coronavirus oggi nel Varesotto, sono ben 907 quelli che si sono registrati domenica, in base ai dati forniti da Regione Lombardia. Molti anche in Brianza e nel Comasco. La maggior parte di quelli odierni sono stati scoperti in provincia di Milano ed a Milano città, come avviene da qualche tempo a questa parte.

In Lombardia sono 5.762 i nuovi positivi con 35.285 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 16,3 per cento. Numeri molto alti che non erano mai stati raggiunti nel corso della pandemia, sul territorio lombardo. Il precedente record di casi positivi al coronavirus si era registrato ieri, 4.956 i nuovi positivi con 32.749 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 15,1 per cento.

In consistente salita anche Tradate.

Covid, i contagi: numeri alti a Tradate

25102020

14 Commenti

  1. Sabato pomeriggio mi sono recato in una farmacia del centro e mi sono spaventato. I ragazzi giovani non portano mascherine. Al bar all’aperto in piazza un centinaio di persone addossate l’una all’altra ai tavolini cenza mascherina. Gran parte delle persone a passeggio con la mascherina sotto il mento o totalmente assente. Gli anziani con la mascherina ma con il naso fuori. Ovviamente non ho visto nemmeno un vigile in giro e evidentemente nessuno teme le multe salate.
    Io non capisco , davvero non capisco

    • Ma poi è colpa della Regione o del Governo se sono costretti ad introdurre misure restrittive….
      C’è poco da capire molti sono solo stupidi, ed in parte “fomentati a fregarsene” da altri (anche politici)

  2. Bene a nuove misure di contenimento per la salute di tutti e per evitare misure di chiusura totale in futuro.
    Con buona pace degli sgarbi, centinaio, dei “io la mascherina non la metto” ecc.
    Ha fatto bene anche fontana ad inserire in anticipo misure piu’ dure!

  3. AIROLDI!!!!
    La “persuasione dolce” che ha voluto adottare da “moralizzatore” a quanto pare non produce i risultati sperati.
    Quindi adesso cosa proponi?
    Ci sono ad oggi 250 contagiati a Saronno (200 ieri + 50 oggi, spero di non aver sbagliato la somma!!!): notizie sulla situazione nelle RSA, Covid Hospital Saronno com’è messo, le scuole primarie, il focolaio in comune, contagi famigliari. C’è un preoccupante silenzio da parte sua sig. Sindaco!!!!
    Cosa dice poi a saronnesi in merito al mercato di mercoledì? Quali provvedimenti adotterà?
    Il DPCM consente il lockdown di vie e piazze a rischio affollamento: adotterà opportune chiusure di via San Cristoforo, corso Italia, piazza libertà e via Garibaldi?
    Infine, bene la non effettuazione del mercatino di hallowen, fin qui forse l’unico provvedimento corretto adottato, l’unico! Ma perché autorizzare l’affollamento avvenuto questo pomeriggio in piazza per l’esposizione del crocifisso del trasporto? Ha visto quanti anziani c’erano, quanti saranno poi contagiati dipenderanno da questa sua decisione di aver fatto effettuare la cerimonia nonostante il costante ed esponenziale incremento dei contagi in città
    Si attendono urgenti risposte
    Grazie.

    • Pensa al tuo Salvini o a Centinaio che fino a ieri, probabilmente come te, dicevano che il virus non è più un problema e che il governo ci vuole togliere la libertà. Siete ridicoli,.

      • Perchè? … sono le stesse richieste che si facevano prima al sindaco, a maggior ragione le si fanno ora, visti i numeri.
        Come funziona? se le fa un parruccone di sinistra al sindaco leghista sono oro, se le fa un cittadino al sindaco di sinistra (?!?) sono ridicole.
        Non cambierete mai, bla,bla,bla e fatti zero!

    • Intanto si dice Sindaco Airoldi o Sig Airoldi , anche se capisco che perdere il controllo
      di Saronno in maniera tanto catastrofica vi fa venire la bava alla bocca.
      Poi le comunicazioni ci sono anche su altri media…non so che tipo
      Di comunicazione la regione manda ai sindaci… ricordo però che le comunicazioni puntuali in passato in materia rsa le hanno fatte solo le suore del cottolengo ed in maniera autonoma , le ricordo inoltre che è la vostra magnifica giunta regionale che comanda e decide. L’unica cosa con cui concordo è che è ora di dare multe a tutti quelli che tengono il naso fuori dalle mascherine e si assembrano anche grazie agli esempi di selfinator, Sgarbi ecc ecc

  4. È ora di usare severità per chi non osserva le regole mettendo in pericolo la salute propria e altrui altrimenti la situazione non potrà che peggiorare. Autorità di Saronno siate inflessibili. Mercoledì il mercato ?

  5. E un giretto nei supermercati ( tipo Esselunga ) lo vogliamo fare? Intere famiglie tra gli scaffali incuranti di mantenere la distanza con gli altri e anche lì, tanti con mascherina sotto il naso o indossata come scaldacollo.

    • No guardi non l’ho votato solo per la comunicazione ma perchè l’altro non era idoneo a gestire una Città: visione, rapporto con i cittadini idee proiettate al domani….

  6. La mascherina non è una medicina contro il covid , sopratutto se poi la prendi torni a casa e la metti sul tavolo .

    • tra rosicare e passare le giornate a mettere questo tuo commento ad ogni notizia che lo richiede… beh, non so chi vive peggio!
      Comunque qui a rosicarci è il virus e l’ignoranza di molta, troppa gente.

Comments are closed.