SARONNO – E’ incappato in un controllo dei carabinieri mentre era in sella alla bicicletta che aveva rubato al centro di accoglienza minori. Così un ladro, un 50enne di Cesate, è stato arrestato e il mezzo restituito al giovane proprietario.

Tutto è iniziato ieri pomeriggio quando la pattuglia del radiomobile della compagnia carabinieri di Saronno, durante normale servizio perlustrativo, ha notato un uomo allontanarsi a bordo di una bicicletta con atteggiamento impacciato nella guida del mezzo. Ad attirare l’attenzione dei militari anche il fatto che alla vista dei carabinieri l’uomo aveva cercato di aumentare la velocità della pedalata.

Il suo tentativo di fuga è fallito. E’ stato raggiunto e sottoposto ad un controllo. Così è stato accertato che la bicicletta che aveva in uso era stata rubata poco prima all’interno del centro di accoglienza per minori tanto che era di proprietà di uno dei giovani ospiti. Il mezzo è stato restituito al proprietario.

Nel frattempo il ladro è stato tratto in arresto per furto in abitazione stamane è stato processato per direttissima e il giudice ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione.