Home Politica Morte Gino Strada, ancora da fissare data funerale. Il ricordo della parlamentare...

Morte Gino Strada, ancora da fissare data funerale. Il ricordo della parlamentare locale Gadda

1222
0

VARESE – Ancora da fissare la data del funerale di Gino Strada, medico e fondatore di Emergency scomparso lo scorso fine settimana in Francia, per problemi cardiaci.

Lo ricorda anche la parlamentare locale di Italia viva, Maria Chira Gadda.

La morte di Gino Strada è una perdita per tutti noi, una vita spesa mettendo la proprio professione di medico al servizio delle persone più povere e fragili. Ha provato ad essere un costruttore di pace, in un mondo sempre in guerra. La sua esperienza di vita e la sua scelta coraggiosa sono diventate negli anni impegno civile e testimonianza degli effetti drammatici delle guerre (soprattutto di quelle dimenticate dall’opinione pubblica) sulla popolazione inerme. Ero ragazzina quando attraverso Emergency ho sentito parlare per la prima volte delle mine antiuomo, e dell’impegno di tanti italiani di qualità che in diversi angoli del mondo ogni giorno mettono a disposizione le loro competenze rischiando spesso anche la vita. Poi questo suo impegno si è concentrato anche in Italia, nelle periferie e nei luoghi di emarginazione sociale. E in tante battaglie legate ai diritti sociali e civili.

16082021