Home iltra2 Al Parco Pineta di Tradate si declama Dante nella lingua dell’ottocento

Al Parco Pineta di Tradate si declama Dante nella lingua dell’ottocento

64
0

TRADATE – “Signori e signore, prenotate al più presto il vostro posto e preparatevi per un incontro incredibile che ci farà fare un tuffo nel passato! Questa domenica, Emilio Baroffio ci presenterà la traduzione libera, ma non troppo, nella parlata del basso varesotto di fine ‘800, dell’Inferno e del Purgatorio della Divina Commedia di Dante Alighieri”. Così dal Parco Pienta presentano l’evento organizzato per il fine setitmana. L’appuntamento si terrà a partire dalle 17 al Centro didattico scientifico di via ai Ronchi a Tradate, è gratuito ma è obbligatoria l’iscrizione.

L’evento, organizzato da Divina Commedia in dialetto di Emilio Barofio, è In collaborazione con Amb-Gruppo di Tradate, Associazione culturale “Luogo Eventuale” di Venegono Superiore, Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, Osservatorio astronomico di Tradate – Foam13 e AstroNatura Cooperativa sociale. L’iniziativa rientra nel progetto “Arte & scienza: semi di cultura” che ha nella Fondazione Comunitaria del Varesotto il maggiore sostenitore.
Prenotazioni tramite la pagina Facebook del Parco Pineta.
(foto archivio: l’area del centro didattico)
16092021