COGLIATE – Una partita a senso unico quella disputata tra Cogliatese e Cistellum nello stadio di Cogliate nel primo pomeriggio della domenica odierna, giorno in cui, esattamente a 5695 km di distanza, si gioca la partita inaugurale di uno dei mondiali di calcio più discussi di sempre.

La gara viene sbloccato dopo soli 11 minuti dal fischio d’inizio del direttore di gara con la rete del difensore del Cistellum Roma che con un tocco di testa insacca il pallone in rete e indirizza la partita a favore dei propri compagni di squadra. Cistellum che dopo il primo goal non smette di attaccare e al minuto 35 del primo tempo regolamentare aumenta il divario con la rete di Colombo che porta dunque il risultato a 0-2 per gli ospiti. Risultato che resta invariato fino al minuto 64 in cui Rimoldi su punizione segna la rete che chiude definitivamente la gara.

Il Cistellum dunque vince per 0-3 una partita in cui non ha avuto particolari problemi difensivi e con la quale torna a casa con 3 punti importanti con cui, visto il pareggio rimediato quest’oggi dal capolista Gorla Minore, accorcia il distacco dal primo posto. La Cogliatese invece, con la partita di oggi, rimedia la quarta sconfitta consecutiva e rimane a pari punti con la Pro Juventute al 13 posto.  

Aldo Falgares

ASD COGLIATESE – ASD CISTELLUM 2016 0-3 

Asd COGLIATESE: Salvadore, Marcolongo, Pastore, Manno (20′ st Murari), Saleri (1′ st Rose), Chiari, Ferrario Ro, Quici (26′ st Pascale), Beretta (34′ st Avella), Balestrini, Borghi (23′ st Zampieri). A disposizione: Ortolan, Basilico, Ferrario Ri, Elli. All: Celano 

Asd CISTELLUM 2016: D’Auria, Roma (25′ st Hati), Bonfrate, Moiana, Morosi (36′ st Radice), Pusceddu (20′ st Jaouhar), Cozzi (39′ st Sassi), Costanzo (38′ st Puggioni), Lobianco, Rimoldi, Colombo. A disposizione: Naccari, Sapienza, Marazzi, Montan. All: Giussani.