SARONNO – Approfittando dell’imminente scadenza della concessione d’uso dell’Ostello di Saronno di via Sampietro alla cooperativa che attualmente lo gestisce, l’Amministrazione Airoldi intende lavorare ad un documento di gara che possa garantire il potenziamento della vocazione di struttura ricettiva dedicata al turismo giovanile.

Gli obiettivi di questa nuova procedura di assegnazione sono diversi: promuovere l’accoglienza dei gruppi giovanili coinvolti in iniziative di interesse turistico, culturale, associativo, scolastico, sportivo e sociale; inserire l’ostello nella rete dei progetti di mobilità nazionale e internazionale rivolti ai giovani, negli ambiti istruzione, formazione, sport e volontariato, valorizzare la differenziazione dell’offerta ricettiva cittadina con una struttura extralberghiera di soggiorno, prevalentemente giovanile, italiano ed europeo, incentivare il prolungamento dei giorni/presenza di soggiorno di studenti universitari, informare e orientare visitatori e turisti in merito alle opportunità di fruizione del territorio; rafforzare le esperienze di mobilità giovanile mediante l’inserimento dell’ostello nella rete territoriale dei servizi rivolti ai giovani.

(foto: l’ostello di Saronno)

30052023

1 commento

  1. Solo una domanda: ma anche per soggiornare all’ostello della gioventù si pagherà la tassa di soggiorno?

Comments are closed.