SARONNO – L’Amministrazione comunale, per la precisione l’assessorato all’Ambiente guidato dall’assessore Gianpietro Guaglianone, ci ha visto giusto e con un provvidenziale intervento preventivo nel pomeriggio ha evitato che le strade saronnesi di trasformassero in una lastra di ghiaccio.

Ma facciamo un passo indietro: ieri tra il pomeriggio e la serata era prevista la prima nevicata dell’inverno 2016/2017 nella città degli amaretti. Qualche fiocco è sceso e qualche angolo della città è stato imbiancato ma la quantità caduta è stata davvero minima. Ben al di sotto delle previsioni. L’unico inconveniente però sono state le basse temperature che hanno fatto ghiacciare il sottile strato di neve rimasto su alcuni punti sull’asfalto. Provvidenziale, per chi si è trovato a circolare lungo le strade saronnesi in serata, la decisione dell’assessorato di spargere il sale su tutte le rotonde e negli snodi più critici della città.

Una scelta che ha reso le arterie e gli incroci saronnesi meno “scivolosi” aiutando non poco gli automobilisti che si sono trovati a circolati in nottata. Mercoledì 11 gennaio le previsioni parlano di una nuvolosità variabile con temperature tra i 2 e i -2. Il rischio di neve dovrebbe tornare ad essere concreto nella serata di giovedì ma anche in questo caso sono previste precipitazioni decisamente scarse sotto i due centimetri di accumulo.

11012016

6 COMMENTI

Comments are closed.