Home Città Ciclometropolitana: la presentazione in Comune, diretta

Ciclometropolitana: la presentazione in Comune, diretta

1383
2

SARONNO – E’ stata convocata per stamattina, lunedì 13 novembre alle 11, nella sala riunioni al primo piano del Municipio, la conferenza stampa dedicata alla presentazione del “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa scuola e casa lavoro: il progetto ciclometropolitana saronnese”.

Ecco la diretta de ilSaronno

Si tratta, come precisato dal Municipio, del progetto che ha ottenuto un finanziamento di un milione di euro. All’appuntamento saranno presenti anche diversi rappresentanti dei comuni contermini che sono coinvolti nel progetto. Del resto nelle ultime ore chieste di chiarimento sul progetto, soprattutto su quanto si intende fare sull’ex Saronno-Seregno, sono arrivate non solo da Saronno ma anche da Origgio.

Non caso la speranza dei saronnesi è che la conferenza stampa sia l’occasione anche per affrontare temi come la progettazione della greenway, l’abbattimento dei ponticelli e lo sbancamento della massicciata. Temi su cui negli ultimi giorni c’è stata una vera e propria mobilitazione della società civile e della politica saronnese che ha portato anche alla richiesta di un consiglio comunale aperto. Inoltre potrebbe essere l’occasione per informare la città sui sopralluoghi realizzati nelle ultime ore dalla soprintendenza.

2 COMMENTI

  1. Almeno il disegno di De Marco confermati i 20m di larghezza del sedime era sincero ed ottimizzava l’utilizzo anche ad uso parcheggi per i residenti.
    Quindi non c’è nessun progetto ma nemmeno un impegno preso nelle sedi istituzionali che vincoli la giunta a non fare strade e parcheggi, tranne quei rendering proiettati anche abbastanza esilaranti.
    Spariscono il parcheggio sotterraneo e le sue rampe, come il sottopasso, palazzi che si rimpiccioliscono e foreste di alberi secolari a contorno.
    In una immagine si vedono aiuole di fiori ed arbusti con a destra una ciclopedonale rossa a doppio senso, affiancata a sinistra un marciapiede quasi più largo della ciclabile (che senso ha una ciclopedonale? invece di una pista solo ciclabile visto che a fianco c’è il marciapiede?).
    In un’altra immagine si vede via F. Reina senza ponticelli che viene intersecata da una ciclopedonale senza più il marciapiede ma con qualcosa che somiglia a dei binari del tram.

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome