SARONNO – Con un’ottima partenza ed uno sprint finale i due atleti del rione Matteotti hanno conquistato la vittoria nella terza edizione della Corsa di Carriulun che si è tenuto oggi pomeriggio davanti alla chiesetta di Sant’Antonio.

La gara è stata l’evento clou della prima giornata della sesta edizione della rievocazione storico-religiosa culturale di Sant’Antonio organizzata dall’omonimo gruppo.

La presentazione delle regole:

In sostanza ogni quartiere di Saronno (Regina Pacis, Centrale, Matteotti, Prealpi, Santuario e Cassina Ferrara)schiera due concorrenti che indossando il tabarro, il cappello e gli zoccoli. L’obiettivo è percorrere i 120 metri del percorso, con ostacoli di balle di fieno per due volte con una carriola con una maxi palla di polistirolo. Ovviamente ogni volta che la sfera cade a terra il concorrente deve fermarsi a raccoglierla.

La partenza

Alla fine del percorso ha vinto il quartiere Matteotti, seguito dal Prealpi e dal rione centrale. Al di là del risultato la corsa ha regalato tante risate a grandi e piccoli che hanno rivissuto l’emozione dei giochi da cortile.

120113

1 commento

  1. divertente ma non sarebbe più entusiasmante con un animaletto. (gallina, coniglio, o altro?) Forse LEnpa, avrebbe da ridire? ..

Comments are closed.