ravasi e campisi, caronnese calcio, a perginePERGINE VALSUGANA – Bruttissima partita, quella del recupero di oggi  della Caronnese a Pergine Valsusagana contro il Fersina: i rossoblù vengono fermati dalla squadra trentina e ne escono sconfitti per 2 a 0.

In un campo completamente ghiacciato, mister Corrado Cotta ha schierato il classico 4-3-3 facendo riposare alcuni giocatori in vista del match clou di domenica prossima contro il Voghera. Il primo tempo è stato abbastanza equilibrato con un azioni da entrambe le parti: forse un po’ troppi errori da parte della Caronnese, ma nessuna delle due squadre prevale sull’altra. Allo scoccare del primo tempo, il risultato si sblocca: da un fortuito calcio d’angolo, Oussou svetta di testa spiazzando Ziglioli che non può far altro che vedere la rete gonfiarsi dietro di sé. Non c’è nemmeno il tempo di tornare a metà campo che, il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

La Caronnese rientra in campo sottotono, non riesce a concludere in fase offensiva, commettendo un errore dopo l’altro. Il Fersina approfitta dunque di questa situazione: al 35’st dopo un’azione corale al limite dell’area, Bazzanella calcia violentemente, raddoppiando il risultato. Una sconfitta molto amara che al di là della classifica, pesa come un macigno sul morale.

Silvia Galli

Fersina Perginese-Caronnese 2-0

FERSINA PERGINESE (4-3-3): Chimini, Oussou, Micheli, Gennara, Ischia, Tobanelli, Pancheri, Bazzanella Fabio (40’st Crinelli), Mammetti, Badessa (25’st Ciurletti). A disposizione: Pedersolli, Cicuttini, Bazzanella Matteo, Donati, Rizzola, Ciurletti. All. Cortese.

CARONNESE (4-3-3): Ziglioli, Dugo, Lanini (30’st Guarino), De Spa, Bruni, Campisi, Sandrin, Greco, Ravasi (17’st Corno), Moreo, Ferrè. A disposizione: Ghazi, Vannini, Marietti, Lombardi, Lucchese. All. Cotta.

Arbitro: Schirru di Nichelino (Basile e Zanardi di Genova).

Marcatori: 45’ pt Oussou, 35’st Bazzanella Fabio.

30/01/13