luciano silighiniSARONNO – Tosap, infuria la polemica contro gli aumenti decisi dall’Amministrazione comunale.

A criticare l’ente locale ed il sindaco Luciano Porro anche i Promotori della libertà del Pdl.

“Le scuse di Luciano Porro sulla vicenda Ascom sono simpatiche, perché ammettere di essersi dimenticato di consultare le associazioni dei commercianti più che far arrabbiare fa sorridere, perché inconsciamente mostra pienamente la poca considerazione che l’amministrazione ha per il motore portante dell’economia di Saronno – dice il presidente dei Promotori, Luciano Silighini Garagnani – Aumentare la Tosap del 30 per cento a decorrenza immediata, proprio ora che la crisi economica ha devastato innumerevoli aziende è proprio l’ulteriore prova che la sinistra ama il popolo allo stesso modo in cui il gatto ama il topo: quest’ultimo è il suo nutrimento”.

Per Silighini “salassi simili aggiunti a far pagare 90 euro al mese di parcheggio ai commercianti sono azioni gravi e vicine solo all’idea di far cassa. Spendano soldi per attività utili al territorio che attraggano turisti e facciano girare l’economia; colpire chi produce è a dir mio odioso. Ho proposto di aprire le vie della città ai commercianti ambulanti e come risposta arrivano queste misure? I cittadini ne prendano atto andando a votare”.

06/02/13